Video Gol Highlights Salernitana-Venezia 2-1: Sintesi 5-5-2022

Video Gol Highlights Salernitana-Venezia 2-1: decidono le reti di Bonazzoli (rigore) e Verdi. A nulla serve il momentaneo pareggio di Henry.

Salernitana-Venezia 2-1: i campani conquistano tre punti fondamentali e superano il Cagliari al quartultimo posto.

Non si ferma più la squadra di Nicola, al quinto risultato utile consecutivo (4 V, 1 N).

I granata passano in vantaggio grazie a un rigore di Bonazzoli, vengono recuperati da Henry, ma piazzano la zampata decisiva con il subentrato Verdi.

Domenica, contro il Cagliari sempre all’Arechi, sarà vero scontro decisivo: se i campani vincono, acquisiscono un margine davvero significativo sulle concorrenti, a sole due giornate dal termine.

La sintesi di Salernitana-Venezia 2-1

La Salernitana passa subito in vantaggio nei primi minuti: fallo di mano di Ceccaroni che richiama Mariani al Var.

L’arbitro di Aprilia decreta il penalty, che Bonazzoli trasforma spiazzando il portiere.

I veneti comandano il possesso, ma sono ancora i granata ad andare vicino al gol con un tiro di Coulibaly, parato da Maenpaa.

Ederson svetta su calcio d’angolo e sfiora di poco il gol.

Smpre Salernitana in attacco: Radovanovic, da calcio di punizione, centra in pieno la barriera.

Ancora campani vicini al raddoppio: azione di batti e ribatti in area. Su un cross dalla destra arriva Djuric, salvato sulla linea da Caldara.

I campani chiudono il primo tempo in attacco, con un destro fuori misura di Ederson, su cross di Coulibaly.

Il Venezia inizia la ripresa in modo più cattivo: Okereke prova un destro dai 20 metri, parato da Sepe.

Quindi arriva il pareggio: Henry sfrutta una ribattuta di Sepe su colpo di testa di Caldara, e firma l’1-1.

Dopo una girandola di cambi è ancora la Salernitana ad andare in gol: Verdi approfitta di un rimpallo favorevole per sparare il sinistro e battere nuovamente Sepe.

La Salernitana si mantiene in attacco e sfiora ancora il gol con un colpo di testa di Djuric.

Il Venezia potrebbe pareggiare su calcio piazzato: ma il sinistro di Aramu si spegne di poco al lato.

I campani vincono, superano il Cagliari al quartultimo posto, e sono ora davvero lanciati verso la salvezza.

Highlights e video gol Salernitana-Venezia 2-1

Il tabellino di Salernitana-Venezia 2-1

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Gyomber, Radovanovic, Fazio; Mazzocchi, Ederson, Bohinen, L.Coulibaly, Zortea; Bonazzoli, Djuric. Allenatore: Davide Nicola

A disposizione: Belec, Russo, Ruggeri, Verdi, Di Tacchio, Kastanos, Obi, Dragusin, Capezzi, Gagliolo, Mikael, Perotti. 

VENEZIA (3-4-1-2): Maenpaa; Svoboda, Caldara, Ceccaroni; Mateju, Peretz, Ampadu, Haps; Aramu; Henry, Okereke. Allenatore: Andrea Soncin. 

A disposizione: Bertinato, Ullmann, Makadji, Fiordilino, Crnigoj, Busio, Cuisance, Nani, Tessmann, Kiyine, Johnsen, Nsamé.

Marcatori: 7′ Bonazzoli (rigore, S), 58′ Henry (V), 67′ Verdi (S)

Arbitro: Mariani (Aprilia)

Ammoniti: Bohinen (S), Ederson (S), Svoboda (V), Mateju (V), Henry (V)

Espulsi: Ampadu (V)