Video gol highlights Reggina-Brescia 2-1: sintesi 05-12-2020

Risultato Reggina-Brescia 2-1, 10° giornata Serie B: i calabresi tornano ad esultare dopo due mesi grazie ai centri di Crisetig e Denis, mentre ai lombardi non riesce la rimonta partita da Ragusa e vanno via con le pive nel sacco. La Reggina resta a metà classifica salendo a quota 10 punti e scavalcando proprio il Brescia, fermo a 9.

Cronaca Reggina-Brescia 2-1, 10° giornata Serie B

La prima frazione è spezzettata e Fourneau deve ricorrere spesso ai cartellini gialli. Le occasioni latitano e l’unica degna di questo nome è la traversa colta da Ragusa al 28°: l’attaccante entra in area su invito di Torregrossa, forse cincischia troppo e conclude violentemente trovando il legno; la possibile ribattuta di Torregrossa viene poi vanificata dalla tempestiva chiusura in angolo di Stavropoulos.

Prima e dopo non accade niente di particolare. Bellomo e Van de Looi vanno al tiro, ma le loro conclusioni, pur potenti, non inquadrano il bersaglio e terminano fuori. Il resto sta tutto nei tanti falli commessi nei primi venti minuti e nelle quattro ammonizioni comminate in poco tempo.

Serie B

Nel secondo tempo la partita decolla e diventa bellissima: al 51° Situm serve Bellomo, appostato sul lato destro dell’area, e il suo perfetto traversone sul secondo palo trova pronto alla deviazione vincente di Crisetig, che interviene di testa e segna grazie soprattutto alla papera di Joronen che non trattiene la conclusione centrale e di facile lettura del mediano.

Cinque minuti più tardi Van de Looi tira giù Denis nei pressi dell’area di rigore: lo stesso “Tanque” si incarica della battuta e beffa ancora il portiere finlandese con un destro estremamente preciso che scavalca la barriera e finisce in rete dopo aver accarezzato il secondo palo.

Il Brescia cerca di svegliarsi e trova l’1-2 subito, al 58°: l’asse Torregrossa-Ragusa funziona bene e stavolta il numero 23 bresciano tira per tempo battendo Plizzari con un bolide da posizione leggermente defilata che finisce sotto la traversa.

Al 64° Plizzari sbaglia intervento su un traversone di Martella e serve involontariamente Dessena, ma il centrocampista grazia i calabresi calciando alto da posizione favorevole. Si tratta dell’ultima occasione vera del match, che non offre più altre emozioni nell’ultima mezz’ora.

Migliori in campo Crisetig (7), sempre nel vivo della manovra e ancora una volta decisivo in zona gol, e Ragusa (7), costantemente pericoloso e autore del gol della speranza. Male il solo Joronen (5), ampiamente responsabile sul primo gol e non impeccabile sul secondo.

Tabellino Reggina-Brescia 2-1, 10° giornata Serie B

Reggina (3-5-1-1): Plizzari; Stavropoulos, Cionek, Del Prato; Situm (90′ Loiacono), Bianchi, Crisetig, De Rose, Di Chiara; Bellomo (75′ Rivas); Denis (65′ Lafferty). Allenatore: Toscano

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Mateju, Chancellor, Martella; Jagiello, Van de Looi (90′ Spalek), Dessena (84′ Ghezzi); Zmrhal (57′ Ayé); Ragusa, Torregrossa. Allenatore: Lopez

Marcatori: 51′ Crisetig, 56′ Denis e 59′ Ragusa

Arbitro: Fourneau

Ammoniti: Situm, Torregrossa, Van de Looi, Crisetig, Jagiello e Sabelli

Video gol highlights Reggina-Brescia 2-1, 10° giornata Serie B

https://legaseriebcontent.s3.eu-west-1.amazonaws.com/wp-content/uploads/2020/12/07104117/F_HB_20201205_REG_BRE_90SEC.mp4?_=7

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana