Video gol highlights Reggiana-Monza 3-0: sintesi 06-12-2020

Risultato Reggiana-Monza 3-0, 10° giornata Serie B: i brianzoli pagano un prezzo salatissimo per i troppi errori sotto porta e vengono infilzati per ben tre volte da una Reggiana ordinata e cinica.

I gol vittoria della Reggiana arrivano tutti nel secondo tempo e sono di Radrezza, Kargbo e Mazzocchi. Entrambe le squadre sono a metà classifica, ma la domanda da fare a Berlusconi è: sicuro che Brocchi sia un allenatore e Balotelli un attaccante migliore di Gytkjaer?

Cronaca Reggiana-Monza 3-0, 10° giornata Serie B

Come da copione il Monza fa la partita e la Reggiana punta a colpire in contropiede; sono i brianzoli a sfiorare per primi il gol dopo appena due minuti con Mota Carvalho, a botta sicura su un cross da calcio d’angolo, ma Cerofolini è attento e respinge.

Dopo un paio di tiri senza pretese, al 10° gli emiliani vanno vicini al vantaggio con Kargbo, che controlla bene un lancio lungo e batte a rete trovando il grande intervento di Lamanna.

Il Monza cerca di far valere il suo maggior tasso tecnico, prova a far male dalla distanza ma né Maric Barberis riescono a far male a Cerofolini, che para facilmente entrambe le conclusioni. Barberis riprova ancora su piazzato al 37°, ma senza inquadrare il bersaglio.

Al 43° un sanguinoso varco apertosi nella difesa brianzola consente a Karbo di involarsi verso la porta e provare la conclusione, ma il sinistro incrociato del sierraleonese finisce fuori di poco.

L’occasione può dirsi sprecata poiché in mezzo all’area c’era libero Lunetta, che infatti si è lamentato per non essere stato considerato, ma ormai l’azione è finita. Il primo tempo si chiude sostanzialmente qui.

Serie B

Al 52° Kargbo vola sulla sinistra, si accentra e mette in mezzo per l’accorrente Varone, ma Colpani in scivolata salva il Monza. Poco dopo, Bellusci si divora il vantaggio mandando fuori il pallone di testa sugli sviluppi di un corner.

Al 55° Machin perde palla nella sua metà campo e innesca Radrezza, che fa qualche passo e rilascia un sinistro non proprio irresistibile che, però, beffa Lamanna sul suo palo e finisce in rete.

Al 60′ Machin serve Mota Carvalho, che giunge in area e calcia incredibilmente a lato da posizione più vantaggiosa.

I troppi errori sotto porta condannano definitivamente i brianzoli al 71°: Radrezza pesca Kargbo, che fila ancora sulla sinistra e, dopo aver superato Bellusci, calcia non granché bene di sinistro trovando però il gol grazie alla papera di Lamanna.

Il Monza a poco a poco si spegne pur proseguendo ad attaccare, segna inutilmente con Gytkjaer pescato in offside e al minuto 88 incassa il definitivo 3-0 con Mazzocchi: Martinelli ruba palla a centrocampo e serve il nuovo entrato Mazzocchi, che trova l’angolo lontano con un sinistro preciso da fuori area. Il sipario è calato.

Migliori in campo Kargbo (7), imprendibile, e Barberis (6), il meno disastroso oggi. Male il solo Lamanna (4), responsabile dei primi due gol.

Tabellino Reggiana-Monza 3-0, 10° giornata Serie B

Reggiana (3-4-1-2): Cerofolini; Ajeti, Rozzio, Martinelli; Kirwan, Varone (90′ Espeche), Rossi, Lunetta (58′ Libutti); Radrezza (79′ Pezzella); Kargbo (79′ Cambiachi), Zamparo (58′ Mazzocchi). Allenatore: Alvini

Monza (4-3-1-2): Lamanna; Sampirisi, Bellusci, Paletta (74′ Donati), Carlos Augusto; Frattesi (74′ Barillà), Barberis, Colpani (74′ Marin); Machin; Maric (65′ Gytkjaer), Mota Carvalho. Allenatore: Brocchi

Marcatori: 55′ Radrezza, 71′ Kargbo e 88′ Mazzocchi

Arbitro: Gariglio

Ammoniti: Varone, Sampirisi, Ajeti, Cerofolini, Bellusci e Martinelli

Espulsi: 91′ Cambiaghi

Video gol highlights Reggiana-Monza 3-0, 10° giornata Serie B

https://legaseriebcontent.s3.eu-west-1.amazonaws.com/wp-content/uploads/2020/12/07104215/F_HB_20201206_RGG_MON_90SEC.mp4?_=8

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana