Video gol-highlights Pordenone-Parma 0-4: sintesi 12-09-2021

Video gol-highlights Pordenone-Parma 0-4, 3^ giornata Serie B: decidono i gol di Vazquez, Juric, Inglese e Man.

Pordenone-Parma 0-4: i crociati vincono a valanga contro il fanalino di coda della serie cadetta. Due gol per tempo, segnati da Vazquez (19′), Juric (38′), Inglese (64′) e Man (81′) stendono la squadra di Rastelli.

I “ramarri” subiscono un altro manrovescio dopo quello di Ferrara contro la Spal e ora restano l’unica squadra ancora a quota zero punti.

Situazione inversa per il Parma, che veleggia tranquillo a quota sette e mette nel mirino il terzetto di testa.

La sintesi di Pordenone-Parma 0-4

Prime fasi di match piuttosto bloccate, con nessuna delle due squadre capace di imporre il proprio ritmo.

Le prime occasioni sono per il Pordenone: Sabbione manda alto un colpo di testa e Magnino, ricevuta una sponda di Tsadjout, sterza sul sinistro ma si vede deviare il tiro in angolo.

Il Parma trova il vantaggio nel momento migliore degli avversari: Vazquez svetta più alto di tutti e colpisce da azione d’angolo.

Reazione immediata del Pordenone che non trova il pari con Zammarini. Falasco ci prova con un sinistro potente, ma Buffon è attento.

Il Parma colpisce ancora qualche minuto dopo: azione che parte dai piedi di Vazquez, cross per Cobbaut e sponda per Juric che firma il raddoppio.

Inizio di secondo tempo più convinto da parte del Pordenone, con un tiro dal limite di Petriccione deviato da un difensore.

Ciciretti si incunea in area, ma il suo sinistro è ribattuto da Delprato. Ancora Ciciretti, stavolta col destro, mette fuori.

Il Pordenone alza pericolosamente il baricentro e Maresca inserisce Inglese per tenere la squadra alta.

Proprio Inglese libera la corsa di Man. Il rumeno converge al limite dell’area, ma il suo tiro viene ribattuto.

Ci prova El Kaouakibi dopo scarico di Zammarini: Buffon para a terra.

Man semina panico nella difesa avversaria e verticalizza per Brunetta: l’argentino coglie una traversa col mancino.

E’ solo il preludio al gol che chiude la partita: Juric mette in mezzo un pallone sul quale si avventa Inglese. Incursione vincente e 3-0 Parma.

Delprato prova il colpo del Ko, ma il suo colpo di testa viene respinto da Perisan.

Il Parma, comunque, prende pieno controllo delle operazioni, con il Pordenone che comunque rimane presente a se stesso.

I padroni di casa ci provano con Petriccione un destro di Petriccione e un colpo di testa di El Kaouakibi, , ma senza troppe pretese.

I friulani si fanno trafiggere anche in contropiede: Man, servito nel due contro uno, se la porta sul sinistro e batte Perisan per lo 0-4.

Ancora il Parma si spinge in contropiede, ma un errore di Juric nell’ultimo passaggio smorza il tentativo. Man prova col sinistro nel finale, ma non centra la porta.

Il Pordenone va premiato per l’atteggiamento, essendo rimasto nella partita sino alla fine. La squadra neroverde incassa però un’altra pesante sconfitta e la classifica inizia ad essere deficitaria.

Highlights e video gol Pordenone-Parma 0-4

Il tabellino di Pordenone-Parma 0-4

Pordenone (4-3-2-1): Perisan; El Kaouakibi, Sabbione, Barison, Falasco ( Chrzanowski 72′); Magnino (Pinato 81′), Petriccione, Zammarini (Misuraca 65′); Ciciretti (Pellegrini 72′), Folorunsho (Cambiaghi 65′); Tsadjout. Allenatore: Rastelli. A disposizione: Bindi, Chrzanowski, Perri, Stefani, Kupisz, Misuraca, Pasa, Pinato, Cambiaghi, Mensah, Pellegrini, Sylla

Parma (4-1-4-1): Buffon; Sohm (Busi 57′), Delprato (Coulibaly 82′), Danilo, Cobbaut; Schiattarella; Correia, Juric, Vazquez, Brunetta (Iacoponi 86′); Mihaila (Inglese 57′).
Allenatore: Maresca. A disposizione: Colombi, Turk, Busi, Coulibaly, Dierckx, Valenti, Zagaratis, Benedyczak, Iacoponi, Inglese, Man

Arbitro: Maggioni (Lecco)

Marcatori: 19′ Vazquez (Par), 38′ Juric (Par), 64′ Inglese (Par), 80′ Man (Par)

Ammoniti: Zammarini (Por), El Kaouakibi (Por), Correia (Par), Falasco (Por)

Espulsi:

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus