Video gol-highlights Pisa-Reggiana 1-0: sintesi 30-01-2021

Video gol-highlights Pisa-Reggiana: vincono i toscani con gol di Marconi.

Il Pisa batte la Reggiana 1-0 e si porta a contatto con la zona playoff. Vittoria rocambolesca, ma tutto sommato meritata, dei ragazzi di D’Angelo, che graffiano con Marconi sul finire di primo tempo e poi sprecano diverse occasioni per chiudere la pratica nella ripresa.

Alla Reggiana non basta una buona prima frazione di gioco, nella quale sfiora il vantaggio in almeno un paio d’occasioni. Nè Raddrezza nè Muratore riescono a colpire dalla distanza e ora, in virtù delle vittorie di Ascoli e Cosenza, la squadra di Alvini precipita al diciassettesimo posto, a pochi punti dalla zona retrocessione.

Serie B

Pisa-Reggiana: la sintesi della partita

Primi scampoli di partita dai ritmi molto lenti, col gioco che viene spesso spezzettato dai falli e si concentra più sul piano fisico che tecnico.

Il Pisa ha maggior controllo della sfera, ma è la Reggiana a creare le vere occasioni. Ci prova con Raddrezza, la cui conclusione sul primo palo viene bloccata a terra da Gori.

La noia della prima mezzora di gara viene squarciata da un tentativo dalla distanza di Muratore che, deviato, crea qualche patema di troppo a Gori finendo in angolo. Quest’episodio pare scuotere le due squadre dal torpore e il gioco diventa più piacevole.

Vido, fino allora piuttosto in ombra, si mette in proprio e scocca un gran destro a giro che Cerofolini riesce solo a respingere, Marconi sarebbe sulla traiettoria per la ribattuta ma, inspiegabilmente, cicca la conclusione mandando a lato.

Alvini si sgola in panchina cercando di spronare i suoi a giocare più per vie centrali e puntare la porta. Un’indicazione colta da Laribi, che però si lascia andare ad una conclusione pretenziosa dalla distanza, destinata a morire in tribuna.

Il Pisa, fin lì apparsa bestia innocua, riesce a piazzare la zampata decisiva, sul finire del primo tempo, proprio con Marconi, bravo ad avventarsi come un falco su una sponda di Palombi e ad ingannare Cerofolini da pochi passi.

L’inizio di secondo tempo vede l’approccio convinto del Pisa, che arriva subito alla conclusione, deviata in angolo, con Vido. Goucher sbaglia il cambio gioco che potrebbe spalancare il corridoio in area a Palombi sul lato opposto, poi Quaini va a calciare alto col destro giungendo a rimorchio.

La prima ondata nerazzurra viene arginata dalla Reggiana, che prende le misure e si rende nuovamente pericolosa con un cross messo in mezzo da Raddrezza, sul quale non arriva Ajeti. Espeche ci prova con un mancino che finisce alto, ma la gara ripiomba in un impasse simile a quello del primo tempo, con le squadre che rallentano e faticano a creare gioco.

Il Pisa riprende a spingere e prova a chiuderla con un tentativo di Vido dalla distanza: la precisione non lo premia. La Reggiana, dal canto suo, si spinge in avanti alla ricerca del pareggio e, con l’ingresso di Lunetta per Libutti, passa a tre dietro. Le speranze degli emiliani si nutrono e muoiono delle giocate di Raddrezza, i cui cross da calcio piazzato non riescono a trovare compagni in area.

Il Pisa resiste agli assalti della Reggiana e vince di misura una gara importantissima, che gli consente di avvicinarsi alla zona playoff. Gli emiliani non rispondono alle vittorie di Ascoli e Cosenza in coda e ora resta pericolosamente ai margini della zona retrocessione.

Video gol e highlights Pisa-Reggiana

Pisa-Reggiana: il tabellino della partita

Pisa-Reggiana 1-0: 45′ Marconi (P)

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Meroni, Caracciolo, Lisi; Gucher, Quaini (De Vitis 80′), Marin (Siega 70′); Vido (Soddimo 80′); Palombi (Marsura 70′), Marconi (Varnier 89′). Allenatore: D’Angelo

REGGIANA (4-3-1-2): Cerofolini; Libutti (Lunetta 85′), Rozzio, Ajeti (Costa 72′), Gyamfi; Espeche (Pezzella 72′), Muratore, Laribi (Cambiaghi 80′); Radrezza; Ardemagni, Mazzocchi (Zamparo 72′). Allenatore: Alvini

Arbitro: Daniele Paterna (Teramo)

Ammoniti: Ajeti (R), Laribi (R), Libutti (R), Marin (P), Lisi (P), Soddimo (P)

Espulsi:

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus