Video gol highlights Pescara-Perugia 2-1: sintesi 10-08-2020

Video gol highlights, cronaca e risultato di Pescara-Perugia 2-1, playout d’andata Serie B: gli umbri giocano un buon primo tempo e lo chiudono in avanti grazie a Kouan, ma nella ripresa gli abruzzesi, fin lì assenti ingiustificati, mettono l’accampamento nella metà campo avversaria e riescono ad effettuare il sorpasso con Galano e Maniero su rigore. Venerdì 14 a Perugia il secondo round: per la squadra di Oddo sarà obbligatorio vincere o sarà retrocessione.

Cronaca Pescara-Perugia 2-1, playout d’andata Serie B

Grandissima tensione in campo, e non potrebbe essere altrimenti, e poche emozioni nella prima frazione. Il Pescara cerca subito di intimorire l’avversario e Masciangelo prova a cercare fortuna su azione d’angolo, ma il suo tiro finisce a lato.

Dopo un tiro impreciso di Kouan e un colpo di testa di Scognamiglio finito oltre la traversa, alla mezz’ora Pucciarelli crea il primo vero pericolo del match con una girata e una conclusione angolata che sfiora il palo. Il Perugia replica immediatamente con Falcinelli, che trova pronto Fiorillo con un tiro dal limite.

La sfida sembra addormentarsi, ma al 40° si risveglia improvvisamente grazie a Kouan: il centrocampista perugino si inserisce bene in area e incrocia perfettamente su cross dalla destra di Falzerano battendo Fiorillo. Il Pescara cerca immediatamente di ricomporsi e al 43° reclama un rigore per presunto tocco di mano di Gyomber, ma il VAR non ravvisa nulla di irregolare e si va a riposo dopo tre minuti di recupero.

Serie B

Nel secondo tempo il Pescara è tutta un’altra squadra e inizia a cingere d’assedio l’area avversaria; dopo l’allarme suonato da Palmiero, tiro alto di non molto, intorno al 58° gli abruzzesi elaborano una lunga azione che sfocia nel pareggio ad opera di Galano, appostato in area e impeccabile nell’insaccare di testa un perfetto cross dalla sinistra di Masciangelo.

Da questo momento i padroni di casa imperversano senza ostacoli e sfiorano ripetutamente il raddoppio: Vicario è pronto su un tiro centrale di Maniero, bravissimo su una zuccata ravvicinata di Campagnaro e, infine, attento su un corner maligno di Memushaj, ma deve arrendersi quando Falcinelli intercetta con la mano un cross.

Marinelli assegna un rigore ineccepibile e Maniero lo trasforma alla perfezione spiazzando il portiere umbro.

Nei minuti successivi accade molto poco, la tensione è al massimo e le occasioni scarseggiano. Buonaiuto trova solo l’esterno della rete con un colpo di testa al 77° e tre minuti più tardi Galano prova da venti metri trovando ancora Vicario pronto alla deviazione.

Il recupero già abbondante, sei minuti, a causa di varie e lunghe interruzioni si dilata fino a sforare il 100°, ma senza altre occasioni. Ogni discorso è rimandato a venerdì al “Curi“.

Migliori in campo Memushaj (6.5), uno dei pochi a trovare continuità per tutto il tempo, e Vicario (7), spettatore nel primo parziale e fondamentale nel secondo. Male Kastanos (5), spento e pasticcione, e Falcinelli (5), mai pericoloso e decisivo in male per il rigore regalato agli avversari.

Tabellino Pescara-Perugia 2-1, playout d’andata Serie B

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zappa, Scognamiglio, Campagnaro, Masciangelo; Kastanos (82′ Crecco), Palmiero (72′ Busellato), Memushaj; Galano (86′ Bettella), Maniero (82′ Bocic), Pucciarelli (86′ Borrelli). Allenatore: Sottil

Perugia (4-3-3): Vicario; Rosi, Gyomber, Sgarbi (72′ Nzita), Falasco (86′ Dragomir); Falzerano (63′ Buonaiuto), Carraro, Kouan; Capone (63′ Nicolussi Caviglia), Falcinelli (72′ Melchiorri), Mazzocchi. Allenatore: Oddo

Arbitro: Marinelli

Marcatori: 40′ Kouan, 58′ Galano e 68′ rig. Maniero

Ammoniti: Gyomber, Mazzocchi e Busellato

Video gol highlights Pescara-Perugia 2-1, playout d’andata Serie B

GUARDA I GOL DI PESCARA-PERUGIA 2-1 SUL SITO DELLA LEGA B

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana