Video Gol Highlights Napoli-Monza 4-0: Sintesi 21-8-2022

Video Gol Highlights Napoli-Monza 4-0: gli azzurri travolgono il Monza con doppietta di Kvaratskhelia, Osimhen e Kim.

Quasi tutto esaurito per la prima uscita del Napoli in campionato. Dopo il grande successo per 5-2 contro il Verona, gli azzurri ospitano il neopromossa Monza che deve riprendersi dal KO interno contro il Torino della prima giornata.

Finisce con uno straripante 4-0. A sbloccare il match il super gol di Kvaratskhelia che poi trova anche la doppietta nel secondo tempo. Osimhen rifila il secondo nei minuti di recupero. Gioia per Kim che fa la sua prima rete in campionato.

Napoli Monza

La sintesi di Napoli-Monza 4-0

I padroni di casa iniziano subito forte con Lozano che ha la possibilità di andare in porta. Il messicano stoppa la palla di petto ma manca la conclusione.

Dopo pochi minuti, il Napoli ha una doppia chance su calcio d’angolo e Kim salta più in alto di tutti. La traversa nega il primo gol in Serie A al difensore sudcoreano.

Gli azzurri continuano a macinare chilometri contro un Monza che si mostra timidamente nell’area napoletana. Kvaratskhelia confeziona un assist straordinario per Anguissa ma il tiro viene deviato da Carboni.

La squadra di Luciano Spalletti ha ancora un’opportunità con Osimhen che colpisce di testa il pallone ma Di Gregorio è attento e sventra la minaccia.

Il Monza ha difficoltà a difendersi perché il dominio del Napoli è quasi asfissiante. Gli azzurri continuano ad attaccare e alla fine trovano il gol con Kvaratskhelia. Il georgiano realizza un tiro spettacolare di destro e Di Gregorio può solamente guardare.

A pochi secondi dalla rete, Kvaratskhelia serve un pallone perfetto per Osimhen che, solo davanti la porta, sbaglia clamorosamente.

Il nigeriano, però, non deve aspettare molto perché sarà lui a siglare la rete del 2-0. Osimhen, nei minuti di recupero come a Verona, raccoglie l’assist profondo di Anguissa e non sbaglia davanti al portiere.

Con la rete del 2-0, l’arbitro fischia. Gli azzurri sono in avanti.

Nel secondo tempo l’atteggiamento dei padroni di casa non cambia ed il Monza cerca di muovere un po’ le carte in tavola. Fuori D’Alessandro e dentro Molina.

Il Napoli va ancora vicinissimo alla rete con il solito Kvaratskhelia che, con la deviazione di un difensore, svirgola di poco a lato.

Al 62′ arriva la rete del 3-0 sempre con il solito Kvaratskhelia che riceve la palla da Lobotka e salta due difensori, insaccando con il mancino. Tris per gli azzurri e doccia fredda per il Monza.

Il Napoli continua e Di Lorenzo offre un pallone invitante a Osimhen che manca l’appuntamento con la doppietta.

Reazione di orgoglio da parte degli ospiti che trovano la rete con l’ex della partita Petagna. Gli azzurri, però, chiedono un fallo. L’arbitro Fourneau decide di andare a rivedere l’azione al VAR. Il direttore di gara, dopo il check, annulla la rete per un fallo di Petagna nei confronti di Rrahmani.

Il Monza cerca di produrre qualcosa con Caprari e con Molina ma la musica non sembra per niente cambiare. La partita è in una fase di stallo e ai Biancorossi sembrano mancare le forze.

L’arbitro concede ben 6 minuti di recupero ed il Napoli deve solamente gestire la partita e lo fa in lungo ed in largo. Ma gli azzurri non sembrano aver finito.

Su un corner, infatti, arriva anche il 4-0 definitivo e l’autore è Kim che con un colpo di testa, batte il portiere. Primo gol per il difensore dopo che gli era stato negato nel primo tempo.

L’arbitro fischia la fine della partita. Il Napoli travolge per 4-0 il Monza.

Video Highlights Napoli-Monza 4-0:

Tabellino di Napoli-Monza 4-0

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui (dal 25′ st Olivera); Anguissa, Lobotka (dal 33′ st Zerbin), Zielinski; Lozano (dal 33′ st Politano), Osimhen (dal 39′ st Ounas), Kvaratskhelia (dal 25′ st Elmas). 
A disposizione: Marfella, Sirigu, Juan Jesus, Olivera, Ostigard, Zanoli, Elmas, Ndombele, Zerbin, Ounas, Politano, Raspadori, Simeone. 
Allenatore: Luciano Spalletti

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Marlon, Ranocchia A. (dal 3′ st Antov), Carboni; Birindelli (dal 38′ st Colpani), Ranocchia F (dal 13′ st Valoti); Barberis, Sensi, D’Alessandro (dal 1′ st Molina); Petagna (dal 38′ st Gytkjaer), Caprari. 
A disposizione: Cragno, Sorrentino, Marí, Caldirola, Machin, Gytkjaer, Valoti, Antov, Colpani, Pessina, Marrone, Bondo, Molina, Vignato, Ciurria. 
Allenatore: Giovanni Stroppa

Reti: al 35′ pt Kvaratskhelia, al 47′ pt Osimhen, al 17′ st Kvaratskhelia, al 49′ st Kim

Ammonizioni: Caprari, Mario Rui, Di Lorenzo

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione