Video Gol Highlights Milan-Sassuolo 1-3: sintesi 28-11-2021

Video Gol e Highlights di Milan-Sassuolo 1-3: i rossoneri cadono malamente contro i neroverdi.

In vantaggio con Romagnoli, il Milan viene rimontato da Scamacca, che segna e provoca l’autogol di Kjaer, e da Berardi.

Seconda sconfitta consecutiva per i rossoneri, che restano a 32 punti e rischiano di vedere allontanarsi il Napoli, mentre il Sassuolo, ora a 18 punti, sale al 12° posto.

La Sintesi di Milan-Sassuolo 1-3

L’inizio del Milan è aggressivo, Ibrahimovic ha subito una ghiotta occasione non sfruttata (ma era in fuorigioco e il gol sarebbe stato annullato) e a sfiorare le reti sono Bennacer, tiro a botta sicura dal limite stoppato da Lopez, e soprattutto Bakayoko, che sfiora il palo al 5° con un potente destro.

Il Sassuolo cerca di entrare in partita, ma non punge quasi mai. In compenso la rete rossonera arriva al 21° con una deviazione aerea di Romagnoli su punizione di Hernandez.

Nemmeno due minuti e gli emiliani pareggiano: un pallone perso da Bakayoko a centrocampo e preso in consegna da Raspadori arriva a Scamacca, che sorprende Maignan con un destro all’incrocio scoccato dai venti metri.

Al 33° i neroverdi trovano il vantaggio: una mischia, un vero flipper, si scatena nell’area rossonera e a concluderla ci pensa Scamacca, che conclude al volo da pochi metri trovando la parata di Maignan, ma la sfera sbatte poi sulla schiena di Kjaer e si insacca.

Il Milan è nel pallone e al 36° rischia di incassare il tris ad opera di Raspadori, il cui sinistro incrociato è ben respinto da Maignan. Nel finale Scamacca manca ancora il gol di testa su cross di Muldur. Dopo due minuti di recupero, le squadre tornano negli spogliatoi per l’intervallo.

Rinnovato con gli ingressi di Kessié e di Messias in luogo di Bakayoko e Diaz, il Milan cerca di riorganizzarsi per trovare il pareggio, sfiorandolo al 55° con un sinistro in diagonale di Leao a lato di pochissimo.

Al 62° i rossoneri hanno un’altra chance molto buona con Tonali, che calcia altissimo da posizione vantaggiosa dopo una sponda di Ibrahimovic. Lo stesso svedese manca subito dopo il bersaglio con un potende destro dal limite.

Al 66° arriva il tris: Berardi, ricevuta palla da Matheus dopo un gran recupero ai danni di Kessié, entra in area e segna con un destro sul palo lontano che beffa Maignan.

Kjaer manca il 2-3 due minuti dopo andando a colpire di testa su cross di Messias sfiorando il palo. Vicinissimo alla rete al 75° anche Messias, sul cui tiro è bravissimo Consigli.

Al 77° Romagnoli stende Defrel al limite e il difensore viene espulso per interruzione di chiara occasione da gol. La successiva punizione di Berardi è respinta in qualche modo da Maignan. Da questo momento in poi non accade più nulla.

Highlights e Video Gol di Milan-Sassuolo 1-3

Il Tabellino di Milan-Sassuolo 1-3

Milan (4-2-3-1): Maignan; Florenzi (69′ Pellegri), Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Bakayoko (46′ Kessié), Bennacer (61′ Tonali); Saelemaekers (80′ Kalulu), Diaz (46′ Messias), Leao; Ibrahimovic. Allenatore: Pioli

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Muldur, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi (80′ Harroui), Lopez, Matheus (80′ Toljan); Berardi (80′ Traoré), Scamacca (59′ Defrel), Raspadori (90′ Chiriches). Allenatore: Dionisi

Marcatori: 21′ Romagnoli, 24′ Scamacca, 33′ aut. Kjaer e 66′ Berardi

Arbitro: Manganiello

Ammoniti: Lopez, Raspadori, Bennacer, Hernandez, Tonali e Kjaer

Espulsi: 77′ Romagnoli

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana