Video Gol Highlights Lipsia-Bayern Monaco 3-5: Sintesi Supercoppa di Germania 30-7-2022

Video gol-highlights Lipsia-Bayern Monaco 3-5: i bavaresi vincono una partita ricca di emozioni e incerta sino all’ultimo. In gol Musiala, Mané, Pavard, Gnabry e Sané. Dall’altra parte, non basta la reazione del Lipsia, con Halstenberg, Nkunku ed Olmo.

Lipsia-Bayern Monaco 3-5: calcio spettacolo nella Supercoppa tedesca. Il Bayern, avanti 3-0 alla fine del primo tempo con i gol di Musiala, Mané e Pavard, rischia la rimonta di un Lipsia mai domo.

La squadra di Domenico Tedesco, letteralmente annichilita nel primo tempo, reagisce nella ripresa, rivitalizzata dall’ingresso dell’ex Milan Silva.

Halstenberg firma il 3-1, di testa, e dopo il gol di Gnabry, che sembra chiudere definitivamente la contesa, riapre la gara con un rigore di Nkunku e una rete di Olmo.

Ci pensa Sané, in contropiede, a mettere il risultato in cassaforte, e consegnare al Bayern un trofeo che poteva clamorosamente sfuggirgli di mano.

La sintesi di Lipsia-Bayern Monaco 3-5

Inizio di partita molto equilibrato, con il Lipsia che prova a tenere testa ai campioni di Germania. Proprio la squadra di Tedesco, ha una prima occasione con Henrichs, ma il suo tiro dalla distanza finisce fuori.

Risponde il Bayern da azione d’angolo, e trova subito il vantaggio: cross di Hernandez per Musiala, che batte Gulacsi con un destro preciso.

Dopo il gol, il Lipsia prova a rispondere per cercare il pareggio: Tedesco invita i suoi a lanciare lungo il pallone per cogliere impreparati i difensori del Bayern, ma la linea dei bavaresi rimane alta e applica bene l’offside.

La partita non offre dunque particolari emozioni, sinché il Bayern non perviene al raddoppio con Mané: Gnabry discende sulla fascia e serve il compagno, libero nel mezzo. Sinistro chirurgico a battere Gulacsi.

Va ancora vicino al gol il Bayern, con un destro da fuori area di Sabitzer. Gulacsi, attento, respinge.

Il Lipsia non riesce a reagire, e Kampl consegna un’altra occasione a Sabitzer per calciare da fuori. Palla messa sulla traversa.

Nel finale di tempo, Pavard cala il tris: triangolo in area, tra Kimmich e Musiala. Palla nel mezzo per Pavard che, tutto solo, batte un incolpevole Gulacsi.

La ripresa comincia sulla falsariga del primo tempo: è il Bayern a fare la partita. Davies intercetta a centrocampo, e serve Gnabry. In contropiede, l’attaccante manda al lato, ma c’era offside.

Tedesco prova a cambiare le cose con gli ingressi di Olmo e André Silva. Proprio l’ex Milan dà una prima scossa, con un colpo di testa che sbatte sulla traversa.

È il preludio al gol di Halstenberg che accorcia il risultato: cross di Nkunku da corner, per il difensore che sovrasta Pavard e infila Neuer.

La riscossa del Lipsia dura poco, anche perché Gnabry ristabilisce le distanze con una ribattuta di sinistro su respinta di Gulacsi su tiro di Coman.

La partita continua su ritmi molto alti: Nkunku ci prova dalla distanza, ma Neuer si fa trovare pronto. Anche André Silva ci prova da fuori, ma la palla finisce al lato.

Il Lipsia torna ad avvicinarsi grazie a un rigore trasformato da Nkunku: fallo su Dani Olmo che porta il direttore di gara ad assegnare la massima punizione. Nkunku tira alto a destra, con Neuer che riesce solo ad intuire.

Ancora Nkunku si rende pericoloso con un tiro che finisce alto. Il Bayern, dal canto suo, potrebbe arrotondare il risultato, ma il gol di Sané, su assist di Coman, viene annullato per offside.

Il Lipsia regala un finale thrilling alla partita, con Dani Olmo che accorcia sul 4-3. Azione di contropiede sulla destra: Olmo riceve da Szoboszlai, punta De Ligt e supera Neuer con un sinistro sotto le gambe.

Ancora la squadra di Tedesco spinge sulla sinistra: Halstenberg con un cross nel mezzo che non trova nessun compagno pronto ad intervenire.

Gli sforzi del Lipsia vengono vanificati dal 5-3 finale di Sané, che in contropiede mette a sedere un difensore e supera Gulacsi, mettendo la parola fine alla partita.

Highlights e video gol di Lipsia-Bayern Monaco 3-5

Il tabellino di Lipsia-Bayern Monaco 3-5

Lipsia (3-5-2): Gulacsi; Simakan (Novoa 79′), Orban, Halstenberg; Henrichs, Szoboszlai, Kampl (Olmo 52′), Laimer, Klostermann; Forsberg (Silva 52′), Nkunku. Allenatore: Tedesco.

A disposizione: Blaswich, Ba, Haidara, Olmo, Schlager, Novoa, Silva

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Upamecano, Hernandez, Davies; Sabitzer, Kimmich; Musiala, Müller, Gnabry; Mané. Allenatore: Nagelsmann.

A disposizione: Ulreich, Kouassi, Mazraoul, Stansic, De Ligt, Gravenberch, Coman, Sané, Zirkzee

Marcatori: 14′ Musiala (B), 31′ Mané (B), 45′ Pavard (B), 59′ Halstenberg (L), 66′ Gnabry (B), 77′ Nkunku (rigore, L), 88′ Olmo (L), 90+7′ Sané (B)

Ammoniti: Simakan (L), Hernandez (B), Kimmich (B), Klostermann (L), Neuer (B)

Espulsi: