Video Gol Highlights Lecce-Ternana 3-3: sintesi 26-11-2021

Risultato Lecce-Ternana 3-3: le due squadre, tra errori e giocate di pregio, danno vita ad un pareggio spettacolare al “Via del Mare”.

La Ternana passa in vantaggio con Falletti, Majer risponde subito e Strefezza mette la freccia; nella ripresa arriva la sagra dell’errore e Donnarumma ringrazia Gabriel, ma Boben restituisce il favore con un autogol. Partipilo, infine, inventa il 3-3 finale.

Il Lecce sale momentaneamente al 2° posto agguantando il Pisa, ma ha il rammarico di non essere riuscito a raggiungere in vetta il Brescia. La Ternana, invece, sale a 18 e resta più o meno a centro classifica.

Sintesi Lecce-Ternana 3-3

L’inizio è favoloso dal punto di vista dello spettacolo e vede la Ternana sfiorare subito il vantaggio con Partipilo, che cerca due volte la porta e altrettante volte trova un grande Gabriel.

Al 10° Partitpilo si trasforma in assistman e, effettuata un’irresistibile discesa sulla destra con tanto di dirimpettatio saltato senza problemi, serve a centro area l’accorrente Falletti, che incrocia di destro battendo Gabriel e dando agli umbri il vantaggio.

Il Lecce, fin qui preso alla sprovvista, si rimette subito in carreggiata grazie ad un errore difensivo degli ospiti, che sbagliano una rimessa laterale e mettono in movimento Hjulmand, il cui ultimo passaggio, deviato vanamente, arriva in area a Majer, che batte Iannarilli con un pallonetto.

L’intensità continua ad essere alta e la Ternana potrebbe segnare ancora al 18° con un’azione pressoché identica a quella del gol, anche negli interpreti, ma stavolta Gabriel è bravissimo su Falletti.

Dopo la mezz’ora il Lecce si ripresenta pericolosamente dalla parti di Iannarilli, strpitoso al 37° su uno splendido esterno destro di Olivieri.

I salentini prendono sempre più possesso della metà campo ternana e i rossoverdi sbagliano ancora al 43° regalando agli avversari il raddoppio: Strefezza recupera palla a centrocampo e avvia una veloce azione scambiando con Majer e, ricevuto il pallone di ritorno, batte Iannarilli con un perfetto destro incrociato scoccato dal limite. Si va al riposo con il risultato di 2-1 per i padroni di casa.

Serie B

Anche la ripresa è divertente come il primo parziale e il primo episodio arriva dopo soli due minuti: Iannarilli si ritrova da solo a dover fermare Olivieri, scappato in area dopo l’ennesima topica difensiva ospite, e vi riesce; sulla ribattuta Strefezza manca la porta per pochissimo.

Al 56° la Ternana pareggia improvvisamente: Gabriel riceve un retropassaggio, ma sbaglia e si fa sfuggire il pallone sulla linea permettendo a Donnarumma, lì in pressing, di depositare comodamente in rete.

I salentini rimediano subito all’errore trovando il 3-2 due minuti più tardi: Boben è sfortunato e devia nella propria porta un tiro da dentro l’aea di Strefezza.

Dopo una fase senza azioni significative, al 72° la Ternana riesce a pareggiare ancora e stavolta il gol è spettacolare: a segnarlo è Partipilo, che supera Di Mariano con una ruleta e inventa un tiro di sinistro dal limite che finisce sotto l’incrocio.

Il Lecce torna in attacco a cercare il quarto gol, ma non lo trova. Lo sfiorano Di Mariano su punizione all’85°, tiro deviato da Iannarilli, e soprattutto Hjulmand, che al 90° manca di pochissimo il bersaglio al culmine di un’azione confusa. Il risultato non cambia più.

Migliori in campo Strefezza (7) e Partipilo (8), protagonisti assoluti dell’incontro, mentre i peggiori sono Gabriel (5), che regala il gol del 2-2 con un errore gravissimo, e Capone (5), evanescente.

Video Gol Highlights Lecce-Ternana 3-3

Tabellino Lecce-Ternana 3-3

Lecce (4-3-3): Gabriel; Calabresi, Lucioni, Dermaku (81′ Meccariello), Barreca; Bjorkengren (74′ Gargiulo), Hjulmand, Majer (87′ Listkowski); Strefezza (87′ Paganini), Olivieri (74′ P. Rodriguez), Di Mariano. Allenatore: Baroni

Ternana (4-2-3-1): Iannarilli; Diakite (80′ Ghiringhelli), Kontek, Boben, Martella; Proietti (71′ Paghera), Koutsoupias (71′ Agazzi); Partipilo, Falletti, Capone (65′ Pettinari); Donnarumma (80′ Salzano). Allenatore: Lucarelli

Marcatori: 10′ Falletti, 11′ Majer, 43′ Strefezza, 56′ Donnarumma, 58′ aut. Boben e 72′ Partipilo

Arbitro: Paterna

Ammoniti: Boben, Salzano, Iannarilli e Meccariello

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana