Video Gol Highlights Inter-Napoli 3-2: Sintesi 21-11-2021

Video Gol e Highlights Inter-Napoli 3-2, 13° Giornata Serie A: la sblocca Zielinski, pareggia Calhanoglu su rigore, poi segnano Perisic e Lautaro Martinez, inutile la magia di Mertens

L’Inter batte il Napoli allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, conosciuto anche come Stadio San Siro, nel posticipo pomeridiano della tredicesima giornata di Serie A.

Vittoria di un’importanza vitale per i nerazzurri, che con questi tre punti vincono uno scontro diretto fondamentale per la corsa al titolo, accorciando sulle capoliste e fermando proprio i partenopei dopo dodici risultati utili consecutivi.

Inter-Napoli, 13° giornata Serie A 21-11-2021.
Inter-Napoli, 13° giornata Serie A 21-11-2021.

Sintesi di Inter-Napoli 3-2

E’ una bella partita nel primo tempo, davvero molto divertente e spettacolare. C’è equilibrio in campo, ma anche la sensazione che basta un nulla per far esplodere il potenziale offensivo di due squadre abbastanza simili nell’approccio e nell’atteggiamento tecnico tattico, a partire dall’intensità nel pressing.

Dopo un colpo di testa di Martinez e una conclusione di Darmian, entrambe imprecise, al 17′ minuto gli ospiti sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Zielinski, che completa un bellissimo contropiede ben orchestrato da Insigne.

Grandissima reazione da parte dei padroni di casa, che prendono in mano il pallino del gioco ed iniziano ad attaccare a testa bassa, pareggiando praticamente subito al 25′ minuto con Calhanoglu, che trasforma il calcio di rigore fischiato dall’arbitro per fallo di mano di Koulibaly su tiro di Barella, grazie al VAR.

Gli ospiti sembrano accusare un po’ il colpo, non riescono a trovare velocità sulla trequarti, mentre i padroni di casa sono bravi a sfruttare gli spazi e rendersi pericolosi nel ripartire in contropiede, rendendosi ancora pericolosi con Martinez e Barella, bravo Ospina, mentre Osimhen di testa non trova la porta.

Nel finale c’è ancora tempo per il gol del vantaggio dei padroni di casa, che completano la rimonta ribaltando il risultato al 44′ minuto con un colpo di testa da posizione impossibile di Perisic su calcio d’angolo di Calhanoglu.

Nel secondo tempo gli ospiti tentano di alzare il baricentro, ma l’infortunio di Osimhen fa perdere certezze alla squadra, soprattutto perché i padroni di casa sono praticamente perfetti in fase difensiva e devastanti in contropiede.

E’ il momento di Martinez, che prima impegna Ospina ad un mezzo miracolo a due metri di distanza e poi segna il terzo gol nerazzurro al 61′ minuto con un diagonale di destro imparabile su assist di Correa, al termine di un bel contropiede.

Il terzo gol taglia un po’ le gambe agli ospiti, che non trovano le giuste giocate a centrocampo, dove dominano i padroni di casa con personalità e qualità, addormentando il gioco e gestendo i ritmi.

Al 79′ minuto gli ospiti tornano inaspettatamente in partita con una magia di Mertens con un destro da fuori area, che probabilmente trova Handanovic non proprio posizionato perfettamente.

Succede di tutto in un finale davvero folle con il super assalto degli ospiti alla porta di Handanovic, bravo e fortunato sul colpo di testa di Mario Rui, aiutato anche dalla traversa, mentre Zielinski è impreciso, come Mertens, che al volo spara in cielo.

Highlights e Video Gol di Inter-Napoli 3-2:

Tabellino di Inter-Napoli 3-2

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella (30′ st Dimarco), Brozovic, Calhanoglu (17′ st Vidal), Perisic (43′ st Satriano); Lautaro Martinez (30′ st Gagliardini), Correa (17′ st Dzeko). A disp.: Cordaz, Radu, Dumfries, Vecino, Kolarov, Sensi, D’Ambrosio. All.: Inzaghi


Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz, Zielinski; Lozano (30′ st Elmas), Osimhen (10′ st Petagna), Insigne (30′ st Mertens). A disp.: Meret,  Marfella, Malcuit, Juan Jesus, Ghoulam, Lobotka. All.: Spalletti


Arbitro: Valeri
Marcatori: 17′ Zielinski (N), 25′ rig. Calhanoglu (I), 44′ Perisic (I), 16′ st Lautaro Martinez, 34′ st Mertens (N)
Ammoniti: Osimhen (N), Koulibaly (N), Rrahmani (N), Calhanoglu (I), Vidal (I), Handanovic (I), Dzeko (I).
Espulsi:
Note: Ammonito Inzaghi (I) per proteste

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia