Video Gol Highlights Frosinone-Monza 2-2: sintesi 02-03-2021

Risultato di Frosinone-Monza 2-2: è una partita bella solo a tratti, ma con ben quattro reti equamente divise. Per larghi tratti il match è equilibrato e vive di episodi, ma nei minuti conclusivi il Frosinone crea moltissimo e non vince solo perché Di Gregorio compie miracoli. Il punto va benino al Monza, sebbene la mancata vittoria non gli permetta di raggiungere l’Empoli in vetta, mentre i laziali non accorciano le distanze dall’ottavo posto e potrebbero essere distanziati.

Passato in vantaggio con Iemmello, il Frosinone viene rimontato da Paletta e Gytkjaer per poi trovare il definitivo pareggio con Salvi.

Sintesi di Frosinone-Monza 2-2

Dopo un quarto d’ora di sostanziale equilibrio, il Frosinone accelera e passa in vantaggio con Iemmello, che supera Paletta sul lancio di Maiello, entra in area e batte Di Gregorio con un tocco sotto.

Pochi secondi dopo, Szyminski salva i suoi da un tentativo di Diaw deviandone il tiro da posizione favorevole, ma sul conseguente tiro dalla bandierina Paletta insacca da due passi sfruttando una sponda di Bellusci e ripristina la parità.

La partita diventa meno intensa e si verificano vari errori in fase di appoggio e costruzione, ma al 43° il Monza torna all’attacco e raddoppia: Scozzarella lancia Gytkjaer e questi controlla bene tra due avversari e angola di sinistro dal limite battendo ancora il portiere frusinate.

Nei minuti finali non succede alcunché e il duplice fischio di Di Martino giunge puntuale al 45° minuto.

Serie B

Il Frosinone torna in campo motivato e deciso a riportare la gara in parità il prima possibile riuscendovi già dopo un paio di minuti: è Salvi a segnare con un gran destro al volo su cross dalla sinistra di Vitale.

Lo stesso esterno destro prova a fare anche l’assistman al 48°, ma sul suo perfetto traversone Iemmello non è preciso e manda il pallone sopra la traversa da buona posizione.

I ritmi si abbassano nuovamente ed è tutto un susseguirsi di fraseggi con poco costrutto intervallati da sporadici tentativi, del tutto imprecisi e ben oltre lo specchio della porta.

I laziali a poco a poco si fanno più insistenti e al 70° Di Gregorio è bravissimo ad arrivare proprio con la punta delle dita su un destro a giro di Novakovich; al 72° anche Bardi sale in cattedra respingendo un tiro sul primo palo di Diaw, servito da Armellino.

Passata una lunga fase fatta di sostituzioni e cartellini gialli, negli ultimi dieci minuti di partita i padroni di casa cercano di riportarsi definitivamente in vantaggio e creano enormi chance, un tiro di Novakovich stoppato con il braccio da Frattesi all’86° (è rigore, ma non per Di Martino) e una conclusione a giro di Ciano sventata da Di Gregorio con un altro grande intervento.

Al 93° il Frosinone è di nuovo vicinissimo al gol: Capuano svetta su una punizione di Ciano, ma il portiere brianzolo è nuovamente bravissimo a salvare il 2-2, che resta tale fino al triplice fischio.

Migliori in campo Salvi (7), autore di un gran gol e sempre vivace, e Di Gregorio (8), più volte prodigioso; male Gori (5), poco preciso, e Diaw (4.5), tutt’altro che pungente e incline alla rissa.

Video Gol Highlights di Frosinone-Monza 2-2

Tabellino di Frosinone-Monza 2-2

Frosinone (3-5-2): Bardi; Curado, Szyminski, Capuano; Salvi, Boloca (77′ Tribuzzi), Maiello, Gori, Vitale (77′ Zampano); Iemmello (63′ Ciano), Novakovich. Allenatore: Nesta

Monza (4-3-3): Di Gregorio; Donati, Bellusci, Paletta, Carlos Augusto; Armellino (79′ Frattesi), Scozzarella (79′ Barberis), Barillà (73′ D’Errico); Diaw, Gytkjaer, D’Alessandro (73′ Maric). Allenatore: Brocchi

Marcatori: 17′ Iemmello, 19′ Paletta, 43′ Gytkjaer e 47′ Salvi

Arbitro: Di Martino

Ammoniti: Gori, Salvi, Maiello, Bellusci, Diaw, Maric e Vitale

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana