Video gol highlights Cosenza-Lecce 2-3: pugliesi di nuovo quarti, calabresi sempre quartultimi

Risultato Cosenza-Lecce 2-3, 12° giornata Serie B: una sconfitta immeritata quella incassata stasera dai rossoblu, che regalano ai giallorossi i primi venti minuti di partita e incassano due reti da Venuti e Palombi; la reazione e i cambi di Braglia effettuati nella ripresa raddrizzano la situazione grazie ai due assist di Baez che portano alla doppietta di Tutino, ma un nuovo blackout fa sì che Falco, anch’egli entrato ad inizio secondo tempo, si inventi il gol del definitivo 2-3. Adesso il Lecce è quarto, mentre il Cosenza resta sedicesimo e rischia di cambiare guida tecnica.

Cronaca Cosenza-Lecce 2-3, 12° giornata Serie B

Il Lecce parte meglio e dopo meno di un quarto d’ora è già avanti di due reti: al minuto 8 Venuti, servito da La Mantia, sblocca il match con un bolide da venticinque metri che fulmina Saracco e si insacca proprio nell’angolo più lontano; cinque minuti dopo va in gol anche l’immancabile Palombi, che sfrutta benissimo un assist di Petriccione e batte il portiere di casa con un bel destro ad incrociare che sul secondo palo.

La doppia mazzata lascia inevitabilmente il segno sui calabresi, a dir poco incapaci di reagire e nuovamente presi alla sprovvista da Palombi al 18°: la punta giallorossa supera in velocità Pascali e sfiora il palo con un tiro dal limite sul quale il povero Saracco non sarebbe arrivato.

A questo punto i pugliesi iniziano ad attaccare meno per preservare le forze e il Cosenza prova a riorganizzare le idee: i calabresi mettono così le tende nella metà campo avversaria cercando di impensierire Vigorito e soci, riuscendovi al 37° con un’azione da corner da cui scaturisce un gran colpo di testa di Pascali che costringe Vigorito al grande intervento. La prima frazione offre poco altro, ma la sensazione è che il Cosenza si sia svegliato.

I calabresi, in effetti, iniziano la ripresa all’attacco andando subito vicini alla rete con una conclusione di Garritano deviata in corner da Marino. Rinnovati nell’assetto con gli inserimenti di Maniero e Baez al posto degli spenti D’Orazio e Di Piazza, gli uomini di Braglia sembrano un’altra squadra e gli attacchi iniziano a farsi sempre più veementi e il gol della speranza che arriva al minuto 67 è meritato: Baez, davvero in serata, mette in mezzo un cross a dir poco invitante che Tutino capitalizza con un gran tuffo di testa che beffa Vigorito sul suo palo.

A questo punto Liverani si copre inserendo un altro difensore, che ironicamente si chiama Cosenza, ma sono i calabresi a sfiorare ancora il gol con una clamorosa traversa di Maniero, che lascia partire un gran tiro a giro sul quale Vigorito non avrebbe potuto fare nulla. Un improvviso contropiede porta Palombi a sfiorare la rete del 3-1 (bravissimo Saracco a non tuffarsi e a respingere), ma questa chance è un fuoco di paglia per il Lecce, che subisce il pareggio all’80° minuto per mano ancora di Tutino, che mette in rete un altro cross di Baez.

Nonostante sia frastornato, il Lecce riesce a tornare in vantaggio dopo soli due minuti: Falco si inventa una splendida azione personale al termine della quale lascia partire un destro angolatissimo dal limite che batte ancora Saracco. Questo gol decide il match, che non vedrà altre emozioni fino al termine.

Migliori in campo Baez (7.5) e Falco (7): subentrati nel secondo tempo, i due danno nuova linfa alle proprie squadre sfornando due assist (il primo) e realizzando il gol della vittoria (il secondo). Male Di Piazza (4.5), evanescente, e Fiamozzi (5), meno offensivo del solito e distratto in marcatura in occasione del primo gol.

Tabellino Cosenza-Lecce 2-3, 12° giornata Serie B

Cosenza (4-3-1-2): Saracco; Corsi, Dermaku, Legittimo, D’Orazio (46′ Baez); Bruccini, Pascali, Mungo; Garritano (71′ Baclet); Di Piazza (46′ Maniero), Tutino. Allenatore: Braglia

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Fiamozzi, Lucioni, Marino, Venuti; Tabanelli, Petriccione (63′ Armellino), Arrigoni; Mancosu (70′ Cosenza); La Mantia (51′ Falco), Palombi. Allenatore: Liverani

Arbitro: Sacchi

Marcatori: 8′ Venuti, 13′ Palombi, 67′ e 80′ Tutino e 82′ Falco

Ammoniti: Arrigoni, Mancosu, Pascali, Corsi e Dermaku

Video gol highlights Cosenza-Lecce 2-3, 12° giornata Serie B

https://www.youtube.com/watch?v=yy-6MNr7V8g

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana