Video gol highlights Cosenza-Frosinone 0-2: Dionisi e Novakovich rovinano la prima in casa di Pillon

Risultato Cosenza-Frosinone 0-2, 25° giornata Serie B: un primo tempo pessimo costa ai calabresi un possibile, e non immeritato, pareggio contro i laziali, che segnano due volte in 20 minuti con Dionisi e Novakovich e mandano la loro squadra al 2° posto in momentanea solitudine; il Cosenza disputa una buona ripresa, sfiora più volte la rete della speranza, ma non riesce a rimediare e così resta tristemente terzultimo.

Cronaca Cosenza-Frosinone 0-2, 25° giornata Serie B

I ciociari dominano quasi interamente il primo tempo imponendo da subito il loro ritmo. Dopo 8 minuti Dionisi è protagonista di una bella azione personale, ma al momento di concretizzare preferisce tirare anziché servire Salvi, pronto ad inserirsi senza ostacoli, e la sua sventola termina fuori di poco.

Al 13° Rohden prova il diagonale da posizione molto angolata e manda al lato, ma pochi secondi dopo è tempo di esultare in casa laziale: Lazaar perde palla sulla destra favorendo Novakovich, che sfugge al marocchino e da dentro l’area mette in mezzo per Dionisi, che è pronto al tap-in vincente.

Il Frosinone prosegue i suoi attacchi e, dopo un tiro di Haas parato agevolmente da Perina, al 20° va all’incasso grazie ad un altro pallone perso a centrocampo da Kanoutè sulla fascia destra sul quale si avventa Rohden, che scappa via e mette in mezzo per la conclusione al volo vincente di Novakovich.

I rimanenti 25 minuti non offrono altre emozioni, a parte un colpo di testa impreciso di Casasola, e vanno in archivio senza recupero.

Il secondo tempo, invece, vede il Cosenza fare molto meglio anche grazie alla decisione di Pillon di passare al 3-5-2 inserendo Schiavi per Pierini. Al 53° Lazaar crossa sul secondo palo per Bruccini, il cui diagonale di destro termina a lato.

Al 57° Bruccini ci riprova di testa su corner di Lazaar, ma Bardi è strepitoso ed evita la rete che avrebbe riaperto il match. Al 59° Bardi è nuovamente molto bravo e respinge anche un gran tiro di Lazaar, che conclude di forza su suggerimento di Kanouté.

Passata la sfuriata calabrese, conclusasi con una gran punizione di Bruccini respinta ancora da Bardi, il Frosinone torna a farsi vedere e, dopo due squilli insidiosi, va vicino al tris al 72′ con Novakovich, che conclude male da dentro l’area sprecando l’assist di Rohden.

Nel finale i bruzi vanno a loro volta vicini alla rete con un tiro di Asencio che non inquadra lo specchio. La partita termina senza altri sussulti e dopo 4 minuti di recupero.

Migliori in campo Bruccini (6.5), divenuto leader spirituale e maggior creatore di pericoli nell’ottima, ma non proficua, ripresa dei suoi, e Bardi (7.5), decisivo con due grandissime parate che impediscono agli avversari di riaprire il match.

Unico peggiore in campo, invece, Carretta (5), praticamente non pervenuto e autore solo di qualche cross senza capo né coda.

Tabellino Cosenza-Frosinone 0-2, 25° giornata Serie B

Cosenza (4-3-3): Perina; Casasola (71′ Baez), Idda, Anibal, Lazaar; Bruccini, Kanoute (86′ Machach), Sciaudone; Carretta, Asencio, Pierini (46′ Schiavi). Allenatore: Pillon

Frosinone (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Salvi, Rohden, Maiello, Haas (80′ Vitale), D’Elia; Novakovich, Dionisi (92′ Citro). Allenatore: Nesta

Marcatori: 14′ Dionisi e 20′ Novakovich

Arbitro: Ros

Ammoniti: Haas, Kanoute, Bruccini, Maiello, Salvi e Schiavi

Video gol highlights Cosenza-Frosinone 0-2, 25° giornata Serie B

A BREVE IL VIDEO