Video gol-highlights Bologna-Sassuolo 1-3: sintesi 15-05-2022

Video gol-highlights Bologna-Sassuolo 1-3: le reti di Scamacca (doppietta) e Berardi piegano i felsinei. Inutile il gol della bandiera, segnato da Orsolini, su rigore, nel finale.

Bologna-Sassuolo 1-3: i neroverdi si aggiudicano il derby emiliano nel lunch match della trentasettesima giornata.

La squadra di Dionisi, in vantaggio con Scamacca nel primo tempo, tramortisce gli avversari nell’ultimo quarto d’ora di gara. A nulla serve il gol di Orsolini, su rigore, nei minuti di recupero.

Serie A 2021-2022

La sintesi di Bologna-Sassuolo 1-3

Inizio di partita molto equilibrato, con nessuna delle due squadre che riesce ad imporre il proprio gioco.

Il Sassuolo arriva per primo in porta con un tiro di Scamacca, centrale, parato facilmente da Skorupski.

Ancora Sassuolo, da azione d’angolo, con un sinistro di Berardi che si spegne alto.

La squadra di Mihajlovic prova a farsi vedere in contropiede, ma manca di precisione negli ultimi tocchi.

I neroverdi aumentano dunque la circolazione di palla, e costringono gli avversari all’attesa.

Rogerio si avvicina ancora all’area e spara il sinistro dal limite. Medel si immola ed evita il vantaggio.

Vantaggio neroverde che arriva, con Scamacca, su azione d’angolo: cross di Berardi dalla destra, Scamacca stacca imperioso e supera Skorupski.

Il Bologna prova a reagire, ma è sempre il Sassuolo in controllo: destro di Raspadori, servito da Frattesi, Tahete fa da schermo tra l’attaccante e Skorupski.

Nel finale di tempo, Sassuolo vicino al raddoppio con una combinazione Raspadori-Frattesi: destro della mezzala che trova l’opposizione di Skorupski.

Inizia la ripresa col Bologna in avanti: il neoentrato Barrow serve Soriano. Destro messo in angolo da Consigli.

Ancora felsinei avanti con un colpo di testa di Arnautovic su cross di Orsolini: palla al lato.

Il Sassuolo fatica a costruire, ma trova il raddoppio da azione d’angolo: Chiriches appoggia in rete una respinta su colpo di testa di Ferrari. Ghersini ferma il gioco perché rileva un’irregolarità del rumeno.

Girandola di cambi dei due allenatori. Prova ancora ad attaccare il Bologna, ma il colpo di testa di Orsolini, su cross di Hickey, finisce alto sulla traversa.

Arnautovic dialoga con Barrow: il destro dell’africano finisce alto.

Nel momento di maggior pressione del Bologna, il Sassuolo trova il raddoppio: lo fa con capitan Berardi, che si eleva in area su una respinta di Skorupski e lo trafigge con una rovesciata.

Pochi minuti, e Scamacca cala il tris: servito da Frattesi, in verticale, l’attaccante anticipa Medel e segna davanti a Skorupski.

Il Bologna ci prova un’ultima volta con Orsolini, servito da un traversone di Barrow. Colpo di testa e pallone fuori.

I felsinei riescono ad accorciare poco dopo, con Orsolini, su rigore: Ruan, in scivolata, tocca con il braccio su un traversone di Barrow.

Penalty concesso da Ghersini dopo check del VAR, che Orsolini trasforma battendo teso ed alto.

Il 3-1 rossoblù vale solo per la bandiera: Sassuolo che tramortisce l’avversario nel finale di partita, e proverà ora a raggiungere la parte sinistra della classifica.

Highlights e video gol di Bologna-Sassuolo 1-3

Il tabellino di Bologna-Sassuolo 1-3

Bologna (3-5-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate (Barrow 45′); De Silvestri (Kasius 76′), Dominguez, Schouten, Soriano (Sansone 67′), Hickey (Dijks 75′); Orsolini, Arnautovic.
A disposizione: Bardi, Bonifazi, Mbaye, Binks, Dijks, Kasius, Aebischer, Viola, Svanberg, Vignato, Sansone, Barrow.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur (Ceide 79′), Chiriches, Ferrari, Rogerio; Lopez, Frattesi (Manganelli 84′); Berardi (Defrel 84′), Raspadori (Ruan 79′), Traore (Lopez 62′); Scamacca.
A disposizione: Pegolo, Satalino, Ayhan, Peluso, Ruan, Magnanelli, Matheus, Djuricic, Ciervo, Oddei, Ceide, Defrel.
Allenatore: Alessio Dionisi.

Arbitro: Ghersini (Genova)

Marcatori: 35′, 80′ Scamacca (S), 75′ Berardi (S), 90+1′ Orsolini (rigore, B)

Ammoniti:

Espulsi: