Video Gol Highlights Bologna-Hellas Verona 1-1: sintesi 21-8-2022

Video Gol Highlights Bologna-Hellas Verona 1-1: al vantaggio di Arnautovic risponde Henry.

Bologna-Hellas Verona 1-1: al “Dall’Ara” finisce in parità una bella partita.

Le due squadre si affrontano a viso aperto sin dall’inizio, con occasioni da una parte e dall’altra. Bologna in vantaggio con un colpo di Arnautovic. Gli risponde l’altra torre, Henry, di testa.

Un punto che rende giustizia ambo le squadre, e va forse meglio ai felsinei che, rimasti in dieci negli ultimi minuti, hanno rischiato di perderla.

Serie A 2021-2022

La sintesi di Bologna-Hellas Verona 1-1

Subito una doppia occasione per l’Hellas in avvio: Henry, servito da Hongla, colpisce al volo e coglie la traversa. Sempre l’attaccante, su azione d’angolo, ci prova con un destro che finisce alto.

Il Bologna risponde con un’azione coast to coast di Kasius: il centrocampista del Bologna va al tiro ma mette fuori.

Il Verona si rende ancora pericoloso con Coppola, involontariamente servito da Skorupski. Il suo tiro, però, finisce alto sulla traversa.

Il Bologna risponde con un’azione sull’asse Cambiaso-Arnautovic: il giovane di proprietà della Juve crossa nel mezzo per la testa dell’austriaco. La deviazione non è delle migliori, e il pallone finisce alto.

Proprio Arnautovic si riscatta poco dopo trovando il gol del vantaggio: cross di un ottimo Kasius, che crossa per la spaccata dell’ariete, che non perdona due volte.

Dopo il vantaggio il Bologna continua ad attaccare: ci prova Orsolini, con un destro ribattuto. Ancora Kasius, tra i più propositivi: il suo destro è alto.

Il Verona, però, riesce a pareggiare: Lazovic, sulla sinistra, salta proprio Kasius. Cross nel mezzo per la testa di Henry, che batte un incolpevole Skorupski.

Le due squadre continuano a fronteggiarsi a viso aperto, e Orsolini si vede annullare un gol: servito ottimamente da Arnautovic, l’ex Juve insacca, ma l’arbitro ravvisa offside.

Ancora Orsolini ci prova con un destro, dalla lunghissima distanza, in chiusura di tempo. Palla di poco fuori. Il Verona ha una chance con Ilic, chiamato al tiro dal limite, ma Skorupski si oppone ottimamente.

Apertura di ripresa con un’azione pericolosa per parte: ci prova Faraoni, con un destro che finisce fuori. Risponde il Bologna con un colpo di testa di Soriano su cross di Cambiaso. Montipò risponde.

Ancora Verona con una buona occasione per Tameze servito da Hongla: la mezzala spreca calciando alto. Botta e risposta, col Bologna che va vicino al gol con un mancino di Orsolini. Montipò neutralizza la conclusione.

I rossoblù cambiano qualche carta in tavola con gli ingressi di Vignato e Lykogiannis per Soriano e Kasius. Ci prova Dominguez, ma il suo tiro viene bloccato a terra.

La partita della squadra di Mihajlovic si complica per l’espulsione di Orsolini: l’attaccante entra male, a gamba alzata, in un contrasto di gioco con Hongla. Per l’arbitro è rosso diretto.

In superiorità numerica, il Verona prova a vincere: Lazovic scende sulla sinistra e prova un tiro a giro. Fuori.

Ci prova anche Lasagna, da corner, ma mette fuori col destro. Gli sforzi compiuti dagli scaligeri non portano a risultati. La gara finisce in parità, e le due squadre conquistano un punto a testa.

Highlights e video gol di Bologna-Hellas Verona 1-1:

Il tabellino di Bologna-Hellas Verona 1-1

Bologna (3-4-1-2): Skorupski; De Silvestri, Medel, Bonifazi; Kasius (Lykogiannis 64′), Schouten, Dominguez, Cambiaso; Soriano (Vignato 65′); Arnautovic, Orsolini.
A disposizione: Bardi, Bagnolini, Angeli, Sosa, Mbaye, Motolese, Amey, Lykogiannis, Aebischer, Urbanski, Sansone, Vignato, Raimondo, Barrow. Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

Hellas Verona (3-5-2): Montipò; Coppola, Gunter, Retsos; Faraoni (Terracciano 52′), Tameze, Hongla (Veloso 81′), Ilic, Lazovic; Henry, Lasagna.
A disposizione: Chiesa, Berardi, Doig, Amione, Dawidowicz, Veloso, Magnani, Barak, Cortinovis, Sulemana, Piccoli, Djuric. Allenatore: Gabriele Cioffi.

Marcatori: 21′ Arnautovic (B), 43′ Henry (B)

Ammoniti: Hongla (V), Coppola (V), Gunter (V), Bonifazi (B), Dominguez (B), Arnautovic (B)

Espulsi: Orsolini (B)