Video Gol Highlights Benevento-Frosinone 1-4: sintesi 06-11-2021

Risultato Benevento-Frosinone 1-4: successo bello e corposo per i laziali, che, forse agevolati dalla superiorità numerica goduta per quasi tutto il match, dominano i sanniti e li travolgono.

Lulic apre le marcature nei minuti conclusivi del tempo firmando poi una doppietta e Charpentier e Cicerelli chiudono i conti. Inutile la rete di Di Serio.

Il Frosinone si issa momentaneamente al 3° posto con 21 punti, a -3 dal Brescia capolista, mentre il Benevento, scavalcato e alla seconda sconfitta interna in una settimana, scende al 5° rimanendo a quota 19 punti.

Sintesi Benevento-Frosinone 1-4

La prima frazione arride pienamente ai laziali, anche se rischiano al 19° su un tiro al volo di Elia respinto splendidamente da Ravaglia e al 22° su una bella azione personale con doppia finta e tiro, ancora parato dal proprio portiere, di Moncini.

Prima e dopo, infatti, la squadra di Grosso gestisce le operazioni disinvoltamente, segna in offside con Charpentier e si avvicina alla rete con Garritano al 15°, e dal 25° gioca anche con l’uomo in più: Glik deve lasciare il campo per un orrendo intervento pericoloso ai danni di Boloca, preso al ginocchio con i tacchetti.

Sostituito lo sfortunato Boloca con Cicerelli, il Frosinone torna a spingere e passa in vantaggio al 35° con Lulic, che batte Manfredini con un diagonale dal limite dell’area.

La reazione dei sanniti è quasi inesistente e così i ciociari possono controllare con tranquillità raddoppiando, infine, nel terzo ed ultimo minuto di recupero: Charpentier mette al centro dell’area un pallone sul quale Lulic si avventa di piatto trovando l’incrocio. Il parziale si conclude sull’esultanza degli ospiti.

Serie B

La ripresa inizia malissimo per i padroni di casa, trafitti immediatamente o quasi dopo soli cinque minuti: Charpentier mette in rete da due passi un tiro di Cicerelli respinto da Manfredini.

Al 54° Moncini è bravissimo a concludere al volo in area, ma lo è anche Ravaglia a sbarrargli la strada. La partita cala poi di intensità e non accade nulla fino al quarto gol laziale, firmato al 76° da Cicerelli con una bella punizione a giro battuta con il destro.

Dopo aver sfiorato addirittura il quinto centro con Garritano, che spreca un contropiede mancando la porta da posizione ravvicinata, il Frosinone si distrae e subisce l’1-4 dal nuovo entrato Di Serio, che segna a porta vuota dopo un ottimo controllo su un lancio lungo che non viene intercettato.

Benissimo Lulic (7.5), man of the match con una doppietta fondamentale sul finire del primo tempo, e bene Di Serio (6), che trova un gol inutile, che però rende onore al suo impegno. Malissimo il solo Glik (3), fattosi espellere per un intervento inutile e pericoloso e responsabile di buona parte dell’insuccesso odierno dei suoi.

Video Gol Highlights Benevento-Frosinone 1-4

Tabellino Benevento-Frosinone 1-4

Benevento (4-2-3-1): Manfredini; Letizia, Glik, Barba, Masciangelo (74′ Di Serio); Viviani (74′ Calò), Acampora (58′ Foulon); Ionita, Elia (27′ Vogliacco), Moncini (58′ Tello); Lapadula. Allenatore: Caserta

Frosinone (4-3-3): Ravaglia; Casasola, Gatti, Szyminski, Zampano; Boloca (29′ Cicerelli), M. Ricci (78′ Maiello), Lulic; Canotto (64′ Tribuzzi), Charpentier (64′ Novakovich), Garritano (78′ Rohden). Allenatore: Grosso

Marcatori: 35′ 48′ pt Lulic, 50′ Charpentier, 76′ Cicerelli e 79′ Di Serio

Arbitro: Marchetti

Ammoniti: Szyminski, Casasola, Zampano, Tello, Viviani e Ionita

Espulsi: 25′ Glik

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana