Video Gol Highlights Barcellona Juventus 3-0: Doppietta Messi e rete di Rakitic

Risultato Barcellona Juventus 3-0, 1° Giornata Champions League Girone D: Bianconeri ko dopo una buona partenza. Decide la doppietta di Messi inframezzata dalla rete di Rakitic.

Al Camp Nou non basta una buona partenza alla Juventus, che soccombe con un netto 3-0 contro un Barcellona che dimostra di essere sempre più marziano anche e soprattutto se tra le sue fila milita un certo Lionel Messi, che là davanti fa sostanzialmente quello che vuole.

La compagine di Allegri parte bene ma, a pochi secondi dalla fine del primo tempo, subisce la prima rete ella Pulce; poi di fatto c’è solo il Barça, che inventa magie grazie alle geometrie di Iniesta, la velocità di Dembelè ed il talento del suo argentino, che stravince il duello con un altro connazionale, Paulo Dybala, parso poco incisivo e spesso spaesato.

La Juve dimostra così di essere un po’ fragile di nervi, soprattutto dopo uno svantaggio immeritato ma reale. Si salva tra gli ospiti Miralem Pjanic, l’ultimo ad arrendersi dei suoi.

La sintesi di Barcellona Juventus 3-0, 1° Giornata Champions League

Nel primo tempo la partita è assai frizzante e molto divertente. Al 4′ subito blaugrana pericolosissimi con Dembelé che corre sulla fascia approfittando di un errore di Alex Sandro ma Benatia ci mette una pezza e salva tutto. Risponde subito la Juve con l’uomo che non ti aspetti, ossia De Sciglio che prende palla sui 25 per poi calciatore, Ter Stegen devia in corner.

Entrambe le compagini si posizionano bene tatticamente in campo e non accade nulla fino al 20′ dove Messi su punizione da distanza pericolosa calcia sulla barriera, la sfera termina a Suarez che calcia potente, Buffon compie un miracolo e devia in angolo.

Al 24′ si vede anche Betancur che riceve palla in area dopo una grande azione di Douglas Costa, ma Jordi Alba recupera sul più bello. Poco dopo è Higuain a scaldare i guantoni di Ter Stegen su assist di Dybala, tutto inutile.

De Sciglio si fa male ad un piede durante un contrasto ma rimane in campo: al 38′, però, l’ex terzino del Milan compie un errore clamoroso con un passaggio orizzontale in area che finisce tra i piedi di Dembelé, Alex Sandro però è provvidenziale. Al 41′ il classe ’92 si arrende: al suo posto entra Sturaro, bocciatura per Rugani.

Quando ormai la prima frazione di gioco sembrava terminare a reti inviolate, ecco che arriva il vantaggio blaugrana: azione meravigliosa tra Suarez e Messi con passaggi velocissimi e ravvicinati, con la Pulce che al 45′ fa partire un destro preciso che si insacca lentamente ma inserobabilmente dietro le spalle di Buffon.

Nel secondo tempo i bianconeri provano subito a reagire con Dybala che su cross di Douglas Costa molto basso calcia da buona posizione in area, ma la sfera è alle stelle. I padroni di casa rispondono subito con Messi che con un mancino davvero potente ed angolato trova soltanto il palo.

La Juve inizia a crollare ed arriva subito il raddoppio del Barça: al 56′ arriva il 2-0 con Messi che crossa in mezzo, Sturaro salva tutto su conclusione di Suarea ma a porta vuota per Rakitic è un gioco da ragazzi metterla in rete.

L’assedio blaugrana si fa sentire ed il 69‘ arriva il 3-0 ancora con Messi che si accentra, mette a sedere Benatia e calcia in rete proprio nell’angolino nel quale Buffon non può proprio arrivare.

Al 76′ prova a farsi vedere anche Bernardeschi con il mancino, ma Ter Stegen risponde presente e para tutto facilmente. All’81’ grande chance per Benatia di testa su calcio d’angolo, ma Piqué salva tutto sulla linea forse con un  braccio, ma l’arbitro fa proeguire. Un minuto dopo ci prova ancora Bernardeschi da ottima posizione, conclusione ancora centrale.

Nel finale di partita c’è una piccola gioia per Caligara, talentuoso giovane classe 2000 della Juve, che esordisce ctra i grandi al posto di Higuain.

Video Gol Highlights di Barcellona Juventus 3-0, 1° Giornata Champions League

Il tabellino di Barcellona Juventus 3-0, 1° giornata Champions League

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Rakitic (Sergi Roberto), Busquets, Iniesta (André Gomes); Dembelé, Suarez, Messi.

Juventus (4-3-3): Buffon; De Sciglio (39′ Sturaro), Barzagli, Benatia, Alex Sandro; Matuidi, Pjanic; Betancur (74′ Bernardeschi), Dybala, Douglas Costa; Higuain (85′ Caligara).

Marcatori: 45′ Messi (B), 56′ Rakitic (M), 69′ Messi (B).

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€