Video gol highlights Ascoli-Perugia 0-1: Nicolussi Caviglia riaccende i sogni playoff degli umbri

Risultato Ascoli-Perugia 0-1, 29° giornata Serie B: un poderoso tuffo di testa di Nicolussi Caviglia consente alla squadra di Cosmi di tornare in auge nella lotta per i playoff, ora distanti solo tre punti. Per i marchigiani, invece, è la seconda sconfitta consecutiva; la zona playout è sempre più una solida realtà.

Cronaca Ascoli-Perugia 0-1, 29° giornata Serie B

L’equilibrio è totale sin dall’inizio, ma le due squadre cercano comunque di superarsi a vicenda e al quarto d’ora giunge la prima ghiottissima occasione per gli ospiti: Di Chiara, messo a tu per tu con Leali da un perfetto lancio lungo, si allunga leggermente la palla e si ritrova la porta sbarrata e così decide di mettere in mezzo per Falcinelli, ma la punta è troppo in avanti e cicca la sfera.

Cinque minuti dopo si vede l’Ascoli: Andreoni crossa dalla destra, Rosi sbaglia il controllo e Ninkovic prova ad approfittarne concludendo di potenza da posizione defilata trovando la grande risposta di Vicario.

Dopo alcuni intermezzi perugini condotti da Nicolussi Caviglia, i marchigiani tornano a rendersi pericolosi: al 37° Morosini cerca l’angolo con un rasoterra mancando di poco la sfera e poi, al 39°, Sernicola manda in curva dal dischetto un altro delizioso traversone di Andreoni sprecando malamente una grande opportunità.

Nel finale di tempo ci riprova il Perugia, ma il tiro-cross di Falzerano coglie solo l’esterno della rete. La prima frazione termina dopo un minuto di recupero privo di altri sussulti.

Il Perugia va subito vicinissimo al vantaggio dopo soli due minuti del secondo tempo: Buonaiuto si inventa un sombrero su Andreoni e mette in mezzo un pallone comodissimo che Nicolussi Caviglia spedisce incredibilmente a lato da due passi.

L’Ascoli risponde con Andreoni stesso, bravo a staccare bene su azione da corner, ma non a colpire il pallone che termina ampiamente oltre la traversa.

Al 57° Falzerano fa ammattire la difesa di casa e va sul fondo per crossare trovando una deviazione di Ranieri che, per un pelo, non finisce in fondo al sacco. Leali evita danni mettendo la sfera in angolo.

Dopo un quarto d’ora a bassa intensità, il Perugia piazza il colpo vincente: Iemmello lavora bene sulla destra dopo un’azione un po’ confusionaria e rilascia un bel cross che Nicolussi Caviglia spinge in rete da posizione ravvicinata tuffandosi di prepotenza. Per il ventenne in prestito dalla Juventus è il primo gol in B.

Al 76° Trotta si fa smorzare il tiro da Angella, ma la miglior occasione arriva all’83° minuto: una sponda di Cavion libera in area Scamacca che incrocia sul secondo palo sfiorando i legni della porta.

L’ultima emozione arriva al minuto 85 ed è di marca umbra: un lancio verso l’area viene deviato da un difensore bianconero e perviene a Sgarbi, il cui colpo di testa a botta sicura colpisce prima la traversa e poi il palo. E’ l’ultima emozione del match.

Tabellino Ascoli-Perugia 0-1, 29° giornata Serie B

Ascoli (4-3-3): Leali; Andreoni, Brosco (75′ Gravillon), Ranieri, Sernicola; Cavion, Troiano (59′ Eramo), Brlek; Morosini, Scamacca (86′ D’Agostino), Ninkovic (75′ Trotta). Allenatore: Abascal

Perugia (3-5-2): Vicario; Rosi, Angella, Sgarbi; Mazzocchi (80′ Benzar), Falzerano (90′ Kouan), Carraro; Nicolussi Caviglia, Di Chiara; Buonaiuto (56′ Iemmello), Falcinelli (80′ Melchiorri). Allenatore: Cosmi

Arbitro: Sacchi

Marcatori: 72′ Nicolussi Caviglia

Ammoniti: Brosco, Troiano, Buonaiuto, Leali, Rosi e Sernicola

Video gol highlights Ascoli-Perugia 0-1, 29° giornata Serie B

A BREVE IL VIDEO

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus