Video gol highlights Ascoli-Cremonese 1-3: Morosini non basta, Castagnetti, Palombi e Bianchetti affondano i bianconeri

Risultato Ascoli-Cremonese 1-3, recupero 25° giornata Serie B: con merito e cinismo i lombardi lasciano le Marche con tre punti pesantissimi che li proiettano momentaneamente fuori dalla zona calda della classifica nella quale terminano invece i marchigiani.

Il primo gol cadetto dopo il lockdown è di Padoin, che però sbaglia porta. Palombi raddoppia subito, Morosini ridà speranza, ma Bianchetti chiude i conti.

Cronaca Ascoli-Cremonese 1-3, recupero 25° giornata Serie B

Si comincia con i marchigiani in avanti e insidiosi per due volte nel giro di 17 minuti, ma Ravaglia non ha problemi né sulla girata di Brosco né sul colpo di testa di Trotta.

Alla sua prima sortita, invece, la Cremonese fa centro: Castagnetti batte un corner dalla destra che rimbalza nell’area piccola e finisce clamorosamente in rete nonostante il disperato tentativo di Padoin di salvare la sfera sulla linea. Poiché l’ex juventino ha toccato per ultimo, si tratta di autorete.

Dopo un tentativo a botta sicura di Ciofani murato da Gravillon, i lombardi tornano in avanti e raddoppiano al 22° con Palombi, bravo ad impostare l’azione e ad inserirsi in area sull’invito perfetto di Valzania trovando il gol con un tiro di piatto destro sul primo palo.

Alla mezz’ora Leali nega la rete di piede a Ciofani, che prova anche lui il sinistro sul secondo palo, ma al 38° Morosini riapre il match: la punta bianconera prova il diagonale dal limite e trova l’angolo più lontano battendo il fin qui attento Ravaglia.

Ad inizio ripresa si rivede Ninkovic, il cui ottimo cross dalla sinistra trova Scamacca pronto alla deviazione, ma il colpo di testa della punta, anche lui ex cremonese, termina a lato.

I marchigiani ci provano con insistenza, con Petrucci e poi ancora con Ninkovic, ma Ravaglia è sempre attento. Al 59° arriva il tris improvviso degli ospiti, oggi a dir poco cinici: l’inserimento offensivo di Bianchetti si conclude con un dribbling ai danni di Brosco e un gran bel pallonetto che batte ancora Leali.

Due minuti dopo il tris, Parigini sfiora il poker con una conclusione a giro di destro che finisce fuori di poco. Successivamente si rivedono i marchigiani, che cercano di riaprire la sfida con le iniziative di Ninkovic, ma i suoi ennesimi cross per Scamacca non sono risolutivi: la punta colpisce centrale la prima volta e mette fuori di poco la seconda.

Nel finale c’è tempo per un tentativo a testa per entrambe le compagini: ci prova nuovamente Scamacca, che mette a lato, e poi Celar con un tiro fermato da Leali in due tempi. Nel finale ci riprova nuovamente Scamacca, anche stavolta invano: il tiro viene bloccato facilmente dal portiere ospite. LA sfida finisce così dopo 5 infruttuosi minuti di recupero.

Migliori in campo Scamacca (6.5), bravo a provarci sempre, e Castagnetti (7), che propizia il gol iniziale e dirige con ordine il traffico. Male Andreoni (5), in netta difficoltà per tutto il tempo, e Ciofani (5), che fallisce un paio di occasioni nel primo tempo.

Tabellino Ascoli-Cremonese 1-3, recupero 25° giornata Serie B

Ascoli (4-3-3): Leali; Pucino (31′ Andreoni), Brosco, Gravillon (31′ Ranieri), Padoin; Eramo (82′ Intinacelli), Petrucci, Cavion; Morosini (66′ D’Agostino), Trotta (46′ Scamacca), Ninkovic. Allenatore: Abascal

Cremonese (4-3-3): Ravaglia; Bianchetti, Ravanelli, Terranova, Crescenzi; Valzania (85′ Zortea), Castagnetti, Deli; Palombi (73′ Celar), Ciofani (85′ Ceravolo), Parigini (79′ Arini). Allenatore: Bisoli

Marcatori: 18′ aut. Padoin, 22′ Palombi, 38′ Morosini e 59′ Bianchetti

Arbitro: Minelli

Ammoniti: Eramo, Deli, Padoin, Petrucci, Valzania e Arini

Video gol highlights Ascoli-Cremonese 1-3, recupero 25° giornata Serie B

A BREVE IL VIDEO

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus