Vicenza: si ferma Fabinho

Oltre al danno, ecco la beffa. Dopo la sconfitta interna patita contro la Salernitana (la seconda di fila in campionato, dopo quella sul campo del Bari), il Vicenza dovrà ora fare i conti anche con il serio infortunio rimediato da Fabinho. L’esterno brasiliano classe 1991 si è sottoposto ad intervento chirurgico, presso l’Ospedale Sacro Cuore di Negrar di Verona. L’operazione, eseguita dall’équipe medica del professor Claudio Zorzi, ha previsto la pulizia della tibia sinistra e della tibia destra. Per lo staff medico biancorosso i tempi di recupero stimati si aggirano intorno ai 45 giorni.

 

Un problema non di poco conto per il tecnico Bisoli, costretto a fare a meno di lui almeno fino a inizio aprile. Il Vicenza naviga in acque tutt’altro che tranquille: con 27 punti è a pari merito con il Pisa e si ritrova in zona playout, a causa soprattutto di un rendimento casalingo da film horror. Appena 12 punti messi a referto in 12 partite disputate davanti ai propri tifosi: la media peggiore tra tutte le compagini della cadetteria.

Nel prossimo turno al “Menti” arriverà l’Ascoli, più avanti di tre punti. Può essere l’occasione per tornare a sbloccarsi tra le mura amiche.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Gianmarco Della Ragione

Informazioni sull'autore
Giornalista professionista, malato di Fantacalcio. Napoletano di nascita ma aquilotto sin dai tempi di Beppe Signori.
Tutti i post di Gianmarco Della Ragione