Ufficiale: Var in Champions League già agli ottavi

Dopo tante polemiche e ostacoli, ora è diventato finalmente ufficiale: VAR in Champions League a partire dagli ottavi di finale di questa edizione.

Fino a questo momento si era parlato di un possibile impiego dalla prossima stagione, quella 2019/2020 ma andata in vigore già dagli ottavi di finale di questa edizione. Senza alcun dubbio è stata una scelta saggia, così da limitare ai minimi termini gli errori.

La Var o il Var che si voglia dire, è l’acronimo di Virtual Assistant Refree. In Italia esiste già dallo scorso anno ma come ogni cosa, non mancano le polimche. Sul web, una volta appresa questa notizia, si inizierà ad ironizzare sopratutto sul Real Madrid, ritenuta la “ladrona d’Europa”. Ogni anno infatti sembra esserci qualche aiutino in suo favore che gli permette di vincere la coppa, basti pensare alle partite dello scorso anno contro Bayer Monaco e Juventus.

La decisione sta sicuramente destando molto stupore e molta approvazione tra gli amanti del calcio. L’esecutivo Uefa si è riunito oggi a Dublino per il sorteggio delle semifinali di Nations League. In questo modo ha avuto modo di discutere della questione Var e approvarla. Scelta giusta quella della UEFA? Sicuramente sì ma bisognerà stilare un regolamento affinché funzioni in modo ottimale.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Teo Carlucci

Informazioni sull'autore
Nato a Foggia il 19/12/1997, studente di Scienze delle Attività Motorie e Sportive all'Università degli studi di Foggia, sono un amante del calcio e dello sport in generale. Tifoso dei colori della mia città e dell'Inter, ambisco a diventare un giornalista sportivo a livello nazionale.
Tutti i post di Teo Carlucci