Ufficiale, primo colpo per la Reggina promossa in Serie B: preso Menez

Colpo di enorme impatto tecnico per la neopromossa Reggina, che ha ingaggiato lo svincolato Jeremy Menez. Il francese vestirà l’amaranto per le prossime due stagioni con opzione anche per terza.

Ad annunciarlo ufficialmente è stato il presidente del club calabrese, Luca Gallo, in una conferenza stampa: Menez giungerà a Reggio Calabria giorno 27 giugno.

Il trequartista transalpino è il primo acquisto dei calabresi da quando hanno ottenuto la promozione d’ufficio in B; un’operazione che, inevitabilmente, fa pensare ad una squadra che voglia salvarsi con largo anticipo ed eventualmente tentare di raggiungere i playoff.

Classe 1987, Menez è un fantasista tecnico ed estroso che è stato impiegato in vari ruoli oltre a quello naturale, in particolare come esterno d’attacco, ma si è disimpegnato bene anche come seconda punta e addirittura centravanti di movimento, come dimostrano le 16 realizzazioni nel Milan guidato da Pippo Inzaghi.

Come accaduto a tanti con le sue caratteristiche, però, anche Menez è stato fin qui un calciatore estremamente discontinuo e a tratti focoso.

Starà dunque a lui e anche a mister Mimmo Toscano far sì che le prestazioni soddisfino le attese. Se tutto andrà come previsto, Menez e Denis formeranno una delle coppie più pericolose del prossimo torneo cadetto.

Esclusa la già citata annata rossonera, Menez non è mai stato un attaccante prolifico e si è segnalato più per assist e occasioni create che per le marcature, non frequenti e spesso pregiatissime. Segnalatosi nel Sochaux e messosi ulteriormente in mostra nel Monaco, il francese arrivò in Italia per la prima volta nel 2008 per vestire il giallorosso della Roma.

Dopo tre anni e 15 gol in tutte le competizioni, Menez lasciò la capitale italiana per trasferirsi in quella francese per un altro buon triennio con 19 gol complessivi e 5 trofei nazionali con il PSG.

Nel 2014 tornò in Italia per giocare nel Milan rimanendovi due stagioni: dopo i 16 gol del primo anno, nella seconda annata fu tormentato da problemi alla schiena e, dopo 12 partite e 4 reti globali, a fine stagione tornò in Francia per accasarsi a Bordeaux.

Dopo due ricche esperienze esotiche in Turchia con l’Antalyaspor e in Messico con il Club America, nel settembre del 2019 Menez è tornato a Parigi, ma nel Paris FC, contribuendo alla sua salvezza. Adesso il terzo ritorno in Italia per una nuova esperienza che si spera sia positiva.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus