Ufficiale: Muller rinnova con il Bayern Monaco fino al 2023

L’attaccante del Bayern Monaco ha rinnovato il suo contratto coi bavaresi fino al giugno 2023. Saranno quattordici le stagioni di fila per il giocatore con la maglia del Bayern.   

Dopo aver rinnovato il contratto dell’allenatore Flick, il Bayern Monaco estende il contratto a uno dei suoi senatori e gicoatore simbolo: Thomas Mueller ha rinnovato il suo contratto con la squadra fino al 30 giugno 2023, mantenendo lo stipendio annuale di 15 milioni a stagione. 

Classe 1989, Mueller è un prodotto del vivaio giovanile del Bayern, dove milita fin dall’estate 2000 da quando aveva ancora 10 anni. Dopo tutta  la trafila con le giovanili del club, Mueller approda in prima squadra nel luglio 2009, diventando per un decennio uno dei giocatori più importanti e prolifici della squadra tedesca. 

Sono 521 le presenze con la maglia del Bayern in tutte le competizioni, impreziosite da 195 gol e 186 assist in carriera. Con i bavaresi, Mueller vince tutto il possibile: 8 Bundesliga (di cui 7 consecutivi dal 2012/2013 al 2018/2019), 5 Coppe di Germania e 5 Supercoppe di Germania. Ma soprattutto nella stagione 2012/2013 compie l’impresa del Treble, vincendo oltre che a campionato e Coppa, anche la Champions League (dopo le due finali perse nel 2010 e 2012), assieme alla Supercoppa Europea e al Mondiale per Club nello stesso anno.

Grandissima colonna anche della Germania, dove ha partecipato a tre edizioni mondiali (2010,2014,2018), Mueller è stato uno dei proatgonisti della vittoriosa cavalcata tedesca nei Mondiali del 2014, che ha consegnato la quarta stella alla Nazionale teutonica. Con la maglia della Nazionale, Mueller ha collezionato 100 presenze e segnato 38 gol.

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco