Ufficiale: McTominay rinnova con il Manchester United

I Red Devils blindano uno dei loro gioielli fino al 2023.

Il futuro di Scott McTominay sarà a Manchester ancora per molti anni. Il Manchester United ha infatti ufficializzato il rinnovo del contratto del centrocampista scozzese classe 1996 fino al 2023, con opzione di rinnovo di un altro anno. Contento del suo rinnovo è stato anche il suo allenatore Solskjaer: “Scott è un giocatore intelligente e vuole imparare tutto il tempo. Sono felice che abbia firmato un nuovo contratto e non c’è alcun dubbio sul fatto che ha un futuro luminoso davanti a lui”.

Felice, e non potrebbe essere altrimenti, anche McTominay che nello United ci è cresciuto che al sito ufficiale del club ha affermato di essere davvero soddisfatto di poter continuare a vestire la maglia dei Red Devils: Il Manchester United è stato il club della mia vita fin da quando avevo cinque anni e giocare con il club per il quale ho sempre tifato è tutto quello che desidero. Sono ancora giovane e sto cercando di apprendere tutto dal mister, dallo staff tecnico e dai giocatori di classe mondiale che ci sono nel club. Non vedo l’ora di continuare a fare progressi in questo grande club”.

In questa stagione, McTominay ha collezionato otto presenze, prendendo parte a sette sfide in Premier League ed una di FA Cup. Dal 2017 è entrato a far parte stabilmente della prima squadra del Manchester United ed in totale ha giocato 33 partite con la maglia dei Red Devils, disputando anche quattro partite in Champions League. Nell’ultima stagione è arrivata anche la chiamata dalla nazionale scozzese con la quale ha esordito a Marzo 2018 e disputato cinque partite.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei