Ufficiale, Luis Enrique annuncia addio: Barcellona su Sampaoli, Valverde, Allegri, Blanc, Conte e Pochettino

Il tecnico ha annunciato che dirà addio al Barcellona al termine della stagione dopo tre anni. Il club catalano avrebbe messo nel mirino Sampaoli, Allegri, Valverde, Blanc, Conte e Pochettino per sostituirlo, ma molto dipenderà dalle loro situazioni con gli attuali club di appartenenza 

Fulmine a ciel sereno in quel di Barcellona. Infatti, Luis Enrique non sarà più l’allenatore del club catalano dalla prossima stagione. Lo stesso tecnico ha annunciato la sua decisione di dire addio ai blaugrana in conferenza stampa dopo la vittoria per 6-1 contro lo Sporting Gijon nel turno infrasettimanale di Liga

Ma andiamo con ordine. Già da diverse settimane circolavano voci su un possibile addio di Luis Enrique, soprattutto dopo la pesante debacle in Champions League contro il PSG per 4-0. Il tecnico spagnolo non si è nascosto, annunciando la sua volontà di non rinnovare il contratto in scadenza a giugno 2017 e prevedendo un periodo di riposo. 

Si chiuderà dopo tre anni l’avventura di Luis Enrique sulla panchina del Barcellona, che aveva anche offerto il rinnovo del contratto all’inizio dell’attuale stagione, ma vedendosi respingere la proposta dal tecnico, che voleva prendere tempo. 

Adesso, l’obiettivo, come paventato dal presidente Josep Maria Bartomeu, è chiudere questi ultimi tre mesi cercando la grande rimonta sia al Real Madrid in campionato, sia contro i parigini nel ritorno della sfida di coppa europea, ma soprattutto vincendo la terza Copa del Rey consecutiva, che diventerebbe il nono titolo sui 11 disponibili, ma soprattutto quel triplete all’esordio assoluto indimenticabile. 

Ecco il comunicato ufficiale: 

Luis Enrique lascia Barcellona al termine della stagione

Luis Enrique lascerà il suo ruolo di allenatore di FC Barcelona, ​​come ha annunciato durante la sua conferenza stampa subito dopo la vittoria per 6-1 contro lo Sporting Gijón. 

E’ già iniziato il toto allenatore al Barcellona. La dirigenza già si sta muovendo per individuare il sostituto e già circolano tanti nomi in giro. Prima di tutto, gli italiani Massimiliano Allegri e Antonio Conte, molto stimati soprattutto dal ds Ariedo Braida per il lavoro svolto con Milan, Juventus e Chelsea, questi ultimi due club che difficilmente li lasceranno andare. 

In realtà, i sogni si chiamano Jorge Sampaoli e Mauricio Pochettino, che piacciono per le loro idee di gioco, stile Marcelo Bielsa. Il problema, semmai, è capire la possibilità di trattare con Siviglia e Tottenham, ma sicuramente le possibilità sono più alte rispetto ai due italiani.

Infine, non tramonta la pista che porta a Laurent Blanc, attualmente libero di firmare per qualsiasi club, e viene seguito molto attentamente Ernesto Valverde dell’Athletic Bilbao, che sarà affrontato proprio nella finale di coppa nazionale. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia