Ufficiale: Jim Ratcliffe nuovo proprietario del Nizza

Il club francese ceduto all’uomo più ricco d’Inghilterra. Vieira confermato. Attese le visite mediche per Dolberg e Claude Maurice. Ultimi dettagli per Ounas dal Napoli.

Se le proprietà straniere sono ormai la normalità nel calcio italiano, ora lo stanno diventando anche in Francia. Dopo l’acquisto apripista da parte di Al-Khelafi e del fondo Qatar Sport Investements del Paris Saint Germain, l’Olympique Marsiglia passato nelle mani dell’imprenditore Frank McCourt e l’approdo del miliardario russo Dmitrij Rybolovlev al Monaco, ora anche il Nizza passa ad una proprietà straniera: è infatti ufficiale il passaggio delle consegne a Jim Ratcliffe, l’uomo più ricco d’Inghilterra.

Stando ai media francesi, la vecchia proprietà cino- americana, composta da Chien Lee e Alex Zheng, ha incassato circa 100 milioni di euro.

Il mercato- Con l’arrivo di Ratcliffe, il Nizza ha ufficializzato due colpi, entrambi in attacco e ventunenni: il  danese Kasper Dolberg dall’Ajax e il francese Alexi Claude-Maurice proveniente dal Lorient.

Ovviamente i due non saranno a disposizione del tecnico Patrick Vieira, saldamente riconfermato in conferenza da Bob Ratcliffe,  presidente e fratello del proprietario Bob Ratcliffe, per la gara in programma mercoledì in casa contro l’Olympique Marsiglia.

Le operazioni di mercato però non si fermano qui. Come ampiamente riportato da media italiani e transalpini, sembrerebbe ai dettagli l’affare tra Napoli e Nizza per il prestito oneroso di Ounas.