Ufficiale: Grassadonia è il nuovo tecnico del Foggia

Adesso è ufficiale: Gianluca Grassadonia è il nuovo allenatore del Foggia. Dopo alcuni giorni di incertezza, anche a causa del procedimento per illecito amministrativo a cui il club pugliese è sottoposto, è arrivata oggi la firma sul contratto che legherà l’ex difensore ai rossoneri fino al 2020.

Grassadonia ha battuto la concorrenza di Massimo Oddo, che appariva in netto vantaggio nella corsa alla panchina foggiana prima che la trattativa rallentasse fino a chiudersi con un nulla di fatto. Il nuovo allenatore si avvarrà anche del suo preparatore atletico di fiducia, Sergio Giovani.

Per Grassadonia sarà un’occasione di riscatto dopo la difficilissima annata passata a Vercelli, durata 37 partite e contrassegnata da due esoneri tra dicembre e maggio. Nella sua carriera ha allenato anche il Messina, la Paganese, la Paganese e la Salernitana.

Da calciatore ha vestito molte maglie raggiungendo le vette più alte a Cagliari, dove ha giocato tre anni in Serie A e tre in B. Altra squadra a cui è stato legato durante la carriera è la Salernitana, squadra della sua città, dove ha giocato per altri sei anni (suddivisi in epoche diverse). Nella sua carriera ha subito anche alcuni aggressioni da parte di teppisti travestiti da tifosi (a Salerno e a Cagliari) e ha rischiato la vita quando, dopo uno scontro di gioco con Locatelli, perse i sensi venendo salvato dal suo compagno di squadra Alessio Scarpi e dal medico dell’Udinese Giorgio Indovina.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana