Ufficiale, esonerato Nicola: Tudor torna sulla panchina dell’Udinese

Nuovo cambio in panchina per la formazione friulana.

La sconfitta per 4-2 in casa del Napoli è stata fatale a Davide Nicola che è stato sollevato dall’incarico di allenatore dell’Udinese. La società bianconera non ha digerito gli otto gol incassati dalla squadra nelle ultime due partite, seppur disputate contro le due migliori squadre del campionato ed ha deciso di cambiare ancora. A sostituire Nicola sarà Igor Tudor che ha guidato l’Udinese anche nella passata stagione, prendendo le redini della squadra ad Aprile, sostituendo allora a Massimo Oddo.

L’esonero di Nicola è sicuramente una sorpresa per molti, anche se stando a quanto filtra da Udine il rapporto tra la società friulana ed il tecnico era tutt’altro che idilliaco. L’ex allenatore del Crostone aveva rischiato già l’esonero dopo la batosta dell’Allianz Stadium, con il club bianconero che lo aveva avvertito del fatto di essere preoccupata dai troppi gol subiti. Pur giocando un’ottima partita a Napoli, l’Udinese ha subito altre quattro reti e la cosa non è andata giù alla società che stamattina è intervenuta comunicando l’esonero al tecnico piemontese.

Adesso spetterà a Tudor salvare nuovamente la squadra proprio come fece lo scorso anno quando sulla panchina friulana collezionando due vittorie, un pareggio ed una sconfitta nelle ultime quattro giornate di campionato. Il tecnico croato avrà a disposizione questa settimana di sosta per preparare al meglio il suo debutto che avverrà sabato 30 marzo alla Dacia Arena contro il Cagliari, sfida che si giocherà alle ore 15:00.

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei