Ufficiale: Champions League 2018-2021 sarà trasmessa da Sky

Dopo tante voci, sembra essere giunta la conferma ufficiale: la Champions League dovrebbe tornare ad essere trasmessa su Sky dalla stagione 2018/2019.

Secondo quanto appreso dalla nostra redazione, la massima competizione europea tornerà visibile per gli abbonati al pacchetto Calcio di Sky dalla stagione 2018 fino al 2021, con la possibilità per la Rai di trasmettere una partita in chiaro, nella serata di mercoledì e con un’italiana in campo, dietro il pagamento di una somma di circa 40 milioni di euro.

Ma per coloro che non si trovano in Italia Anonymster offre una guida utile che spiega cosa fare per non perdere questo evento importante

Brutto colpo per Mediaset che dopo poche stagioni rischia così di perdere il monopolio della Champions League e con essa anche tanti, tantissimi, ascolti. D’altro canto Sky ha visto come una competizione del genere sia fondamentale a livello di share e lasciarsela scappare per altre stagioni sarebbe stato davvero un grande errore.

La rivoluzione nel mondo televisivo è in atto: la Champions League verrà trasmessa da Mediaset per solo un’altra stagione, la prossima, e poi tornerà su Sky dal 2018 fino al 2021. Per i non abbonati ci sarà comunque la possibilità di vedere una partita in chiaro nella serata di mercoledì.

L’ufficialità di questo accordo è stata annunciata da Sky, attraverso un comunicato apparso sul sito, nel quale la televisione di Murdoch ha voluto evidenziare l’importanza del pacchetto offerto ai propri clienti, che offre anche la possibilità di vedere tutte le partite di Europa League in esclusiva.