Totti tiene tutti sempre più sulle spine: “Il mio futuro? Fra 2 anni saprete tutto !”

Il futuro di Francesco Totti è un argomento che certamente canalizza fortemente l’interesse massmediatico.

Argomento sul quale, comunque, non sembrano ancora esserci certezze.

Prima della fine del campionato, lo stesso Pupone aveva detto a degli amici che aveva  intenzione di continuare a giocare il  prossimo anno, ipotesi  poi ribadita in un’intervista rilasciata alla rivista “Chi”, e sulla quale già si pontificava aggiungendo più o meno indiscreti dettagli sulla possibile destinazione-si prospettava un futuro a stelle e strisce, precisamente a Miami.

Un’altra ipotesi da tempo paventata è quella dell’entrata in società dell’ex capitano giallorosso, per il quale la società romanista ha già pronto un contratto addirittura esa-ennale – di 6 anni, ndT- ipotesi per la quale il Pupone ha bisogno di avere chiarezza, in merito al ruolo preciso che gli verrebbe assegnato, alle prospettive di carriera che ne derivano e all’autonomia che gli verrebbe garantita-si  presume abbastanza alta, dato quello che il giocatore ha rappresentato nella storia del club capitolino.

Insomma, si tratta di una situazione che tiene con il fiato sospeso tutti gli appassionati, ovviamente romanisti  in primis.

Come se non bastasse, ci ha pensato lo stesso Totti a mettere sempre  più sulle  spine tutto il pubblico, rompendo il silenzio che durava da qualche giorno con una dichiarazione recentemente raccolta da “Romanews”, a seguito di una cena in un ristorante nella quale la leggenda giallorossa è apparso per fare una sorpresa ai compagni della scuola calcio di suo figlio Cristian: “Il mio futuro ? Faccio 2 anni di vacanze, e fra 2 anni saprete tutto!”

Riusciremo ad aspettare ? Reggeremo l’attesa ?

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato