Torino-Roma, le parole di Di Francesco: “Olsen titolare, Perotti out“

La 1ª giornata di Serie A è alle porte anche per la Roma di mister Di Francesco , il quale oggi alle ore 13:15 ha risposto alle domande dei giornalisti nella consueta conferenza stampa pre-partita. Domani la Roma giocherà contro il Torino alle ore 18:00.

Non saranno convocati Perotti e N’Zonzi, il primo è indisponibile, e il secondo non è ancora pronto

Conferenza stampa di mister Di Francesco

DZEKO VS BELOTTI-

Edin ha esperienza in più, ma caratteristiche totalmente differenti”. E’più qualitativo dal punto di vista del gioco, non credo che siano attaccanti paragonabili. Belotti mi piace tantissimo anche per il lavoro che fa per la squadra”.

Il modulo non cambia, credo però ci possano essere ancora giocatori in uscita”.

Coric lo sto utilizzando da esterno alto, Perotti ha avuto un problema alla caviglia e non sarà convocato”.

SUL CENTROCAMPO-

Zaniolo ha grandissime potenzialità, ma non ha mai giocato in Serie A. Abbiamo cercato di mettere dentro giocatori, così quando li cambio non ci si lamenta che non sono all’altezza degli altri”. “Di N’Zonzi posso dire che si è allenato una volta con la squadra e non sarà convocato, ha bisogno di rimettersi in condizione, ha festeggiato giustamente il mondiale. Può giocare con De Rossi? Sono due giocatori su cui si può creare un dualismo ma che possono coesistere”.

CALCIOMERCATO-

Abbiamo preso tanti giocatori di qualità. Per quanto riguarda Alisson, non è facile sostituirlo. È venuto Robin, che si è messo subito a disposizione, mi auguro che possa riportare le sue qualità con la Roma a partire da domani, visto che giocherà.

Organico migliore dell’anno scorso? Lo vedremo col tempo, dirlo adesso sarebbe inopportuno. Sono andati via giocatori importanti, sono saltati giocatori che avremmo voluto, ma sono soddisfatto. Calciatori e uomini interessanti. Potrebbe uscire ancora qualcuno, ne abbiamo veramente tanti. Tante squadre si sono rinforzate, come anche la Lazio, la Fiorentina, il Torino che affrontiamo domani, o squadre che hanno messo giocatori di qualità. Tutto il campionato è migliorato, anche la partita di domani sarà molto difficile”.  

TRAGEDIA DI GENOVA-

“Colgo l’occasione per essere vicino ai familiari, è stato come vivere un film. Ritengo giusto che Samp e Genoa abbiano richiesto di rinviare, com’è giusto giocare per dare un segnale di continuità. Se non avessimo giocato, saremmo andati ugualmente al mare o a teatro. Se fossimo rimasti a pregare, avrei accettato un discorso del genere, ma è giusto continuare a giocare”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.