Torino, dopo Baselli si ferma anche Verdi: out almeno 1 mese

Altra tegola in casa granata dopo il grave infortunio di Baselli ora si ferma anche l’attaccante di proprietà del Napoli.

Simone Verdi

Ennesimo problema fisico che interessa molte società da quando sono ripresi gli allenamenti, e che danno sempre più credito all’ipotesi, che la ripresa dopo un lungo stop stia creando non pochi problemi ai giocatori.

Dopo il brutto infortunio di Baselli, avvenuto in allenamento il 29 maggio che ha comportato la necessità di un intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, e il conseguente stop fino a fine stagione, ora tocca a Simone Verdi.

Il fantasista granata durante l’allenamento ha accusato un fastidio muscolare, che gli accertamenti strumentali hanno evidenziato in una lesione di primo grado al retto femorale sinistro.

Per ora il giocatore necessiterà di sole cure per circa una settimana, quindi verrà eseguita un’altra ecografia per valutare al meglio i tempi di recupero. E’ altamente improbabile la sua presenza nell’esordio post lockdown di sabato 20 giugno contro il Parma allo stadio Olimpico Grande Torino.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.