Tennis, WTA: Yastremska sorprende Sabalenka, ora sfida Garcia per il titolo

Ecco le finali degli ultimi due appuntamenti del circuito WTA per quanto riguarda la stagione sulla terra rossa prima del gran finale, il main event, il secondo slam dell’anno a Parigi.

WTA STRASBURGO

Sarà tra Dayana Yastremska e Caroline Garcia la finale dello storico torneo International che apre ufficialmente le porte allo slam parigino al via domani.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA)

La giovanissima tennista ucraina, classe 2000, ha centrato l’accesso all’atto conclusivo del torneo grazie al sorprendentemente netto successo sulla numero due del tabellone Aryna Sabalenka.

Per Yastremska si tratta già della terza finale in carriera dopo quel raggiunte, e tra l’altro entrambe vinte, ad Hong Kong lo scorso anno e a Hua Hin in questo 2019, ma si tratta della prima sulla terra rossa.

Oggi sfiderà, da sfavorita ma senza nulla da perdere e con il tennis per provare il colpaccio, la beniamina di casa ed ex campionessa del torneo Caroline Garcia che, nella seconda semifinale di giornata ha liquidato in due set la connazionale Chloe Paquet.

 Garcia, invece, che a Parigi vanta un quarto di finale, andrà alla caccia del settimo titolo della carriera e della possibilità di arrivare nel migliore modo possibile, con la giusta convinzione e fiducia, al secondo slam dell’anno dove avrà inevitabilmente, tutti gli occhi del pubblico di casa puntati su di sè.

WTA NORIMBERGA

Accede alla finale del torneo, difendendo il proprio seeding, la prima testa di serie del torneo, la kazaka Yulia Putintseva che ha superato in due set la romena Sorana Cirstea e andrà alla ricerca del primo titolo della carriera.

Stessa situazione anche per la sua avversaria, la slovena Tamara Zidansek che, a sorpresa, ha avuto la meglio in due set sulla seconda favorita del torneo, la ceca Katerina Siniakova.

Tra Putintseva e Zidansek, entrambe quindi desiderose di mettere le mani, per la prima volta in carriera, su un trofeo WTA, c’è un unico precedente, tra l’altro piuttosto recente, quest’anno a Rabat, vinto dalla slovena ma una finale, si sa, è sempre un capitolo a parte. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus