Tennis, WTA Wuhan: Yastremska sorprende Pliskova, bene Barty, Sabalenka e Kvitova, si ritira Halep

Il tabellone del WTA Premier 5 di Wuhan, che si concluderà con un giorno d’anticipo rispetto agli usuali tornei nella giornata di sabato, si è allineato ai quarti di finale e, nonostante alcune sorprese, l’evento promette ancora spettacolo.

Vola ai quarti di finale la giovanissima Dayana Yastremska, classe 2000, che, nella sessione serale di ieri ha ottenuto la prima vittoria in carriera contro una top ten grazie al successo, in due set, sulla numero due del seeding e del mondo Karolina Pliskova.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Nei quarti la giovane tennista ucraina sfiderà un’altra tennista ceca, Petra Kvitova, campionessa a Wuhan nel 2014 e nel 2016 che, nell’ultimo match di giornata ha sconfitto con un duplice 6-3 la statunitense Sloane Stephens.

Sempre nella parte bassa del tabellone prosegue anche il cammino della terza testa di serie, un’altra ucraina, Elina Svitolina che ha superato in due set, cedendo appena sei giochi, la veterana russa Svetlana Kuznetsova.

Per un posto in semifinale Svitolina se la vedrà quest’oggi contro la statunitense Alison Riske che, un po’ a sorpresa, ha battuto, in due set, lasciando per strada appena tre giochi, la cinese Qiang Wang, numero otto del tabellone e da sempre molto a suo agio nella “Asia swing”.

Nella parte alta del tabellone, invece, continua la corsa della prima testa di serie Ashleigh Barty che difenderà per certo, per un’altra settimana la sua prima posizione mondiale grazie al quarto di finale raggiunto con il successo, convincente, in due set, sulla statunitense Sofia Kenin.

Ora per Barty ci sarà un’altra tennista molto in forma, la croata Petra Martic, recentemente finalista a Zhengzhou, che ha lasciato appena tre giochi alla russa Veronika Kudermetova.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Infine, prosegue la difesa del titolo per la bielorussa Aryna Sabalenka, campionessa a Wuhan dodici mesi fa che, con una bella prova di forza, in un match che poteva finire con uno score anche più netto, ha superato in due set l’olandese Kiki Bertens.

Per lei, adesso, ci sarà la giovane rampante Elena Rybakina, entrata nel main draw grazie ad una wild card ed ora nei quarti in virtù del ritiro di ieri della sua avversaria, la romena Simona Halep che, per un problema alla schiena ha alzato bandiera bianca sotto per 4-5 nel primo set.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus