Tennis, WTA Wuhan: avanti Svitolina e Pliskova, passano in rimonta Barty e Bertens, out Bencic

Con le WTA Finals di Shenzhen nel mirino, il torneo Premier di Wuhan assegna punti davvero importanti per continuare a credere nella qualificazione a tutte quelle giocatrici non ancora certe del loro posto.

Esattamente come la campionessa uscente del Master di fine anno Elina Svitolina che, nel torneo di Wuhan, cerca i punti decisivi per consolidare la sua posizione in classifica e darsi la chance di difendere il suo prestigioso titolo.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Ieri la tennista ucraina ha sconfitto in due set, rimontando un break di svantaggio nel primo parziale, la spagnola ex numero uno del mondo Garbine Muguruza centrando così l’accesso agli ottavi di finale.

Buona la prima anche per la seconda testa di serie del torneo, lei invece già qualificata per Shenzhen, ovvero la ceca Karolina Pliskova che, nell’ultimo match di giornata, ha piegato, con un duplice 6-3 la statunitense Amanda Anisimova.

Adesso Pliskova incrocerà la racchetta contro un’altra giovanissima del circuito, l’ucraina Dayana Yastremska classe 2000 che ha superato la qualificata statunitense Christina Mchale in due set.

Buon primo turno anche per la numero quattro del tabellone Simona Halep che ha lasciato appena cinque giochi alla ceca Barbora Strycova, così come per la beniamina di casa Qiang Wang, quest’anno numero otto del seeding, vincente con un duplice 6-3 contro Marie Bouzkova.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Successi al terzo, invece, per la numero uno del mondo Ashleigh Barty che l’ha spuntata contro la campionessa del 2017 Caroline Garcia, per la numero 6 del seeding Kiki Bertens, in rimonta contro la qualificata statunitense Bernarda Pera e per la numero 10 Sloane Stephens che ha piegato alla distanza la cinese Yafan Wang.

Infine, esce subito di scena la svizzera Belinda Bencic, numero 7 del tabellone, che si fa rimontare un set di vantaggio dalla russa Veronika Kudermetova mentre prosegue l’ottimo momento di forma della statunitense Sofia Kenin che, dopo il titolo a Guangzhou ed il best ranking di numero 17 del mondo ha centrato gli ottavi di Wuhan con la vittoria, al tie break del terzo contro la belga Elise Mertens.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus