Tennis, WTA Roma 2020: Muguruza piega Azarenka, ora c’è Halep, derby Pliskova-Vondrousova

Ecco le semifinali del WTA Premier 5 di Roma che, con una limitazione di sole 1000 persone all’interno del Campo Centrale del Foro Italico, potranno comunque godere di un po’ di pubblico in uno scenario, fino a questo momento, davvero strano e particolare.

Splende l’ex numero uno del mondo e due volte campionessa slam Garbine Muguruza che, emersa già da un tabellone complicato che l’ha vista battere Stephens, Gauff e Konta, ha saputo farsi valere anche in una sfida per nulla semplice contro Victoria Azarenka (3-6 6-3 6-4), giocatrice più calda del momento.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

La tennista spagnola, dopo aver perso il primo set, ha svoltato nel secondo facendosi sempre aggressiva, più precisa e propositiva e, approfittando della fatica, inevitabile, dell’avversaria, reduce da due finale a New York, è scappata avanti anche nel terzo e decisivo set.

Ma nel sesto game qualcosa si inceppa, Azarenka torna a spingere e in un attimo la bielorussa si ritrova avanti di un game e con una palla break a favore ma la partita gira nuovamente, Muguruza si salva, conquista 11 degli ultimi 13 punti del match e chiude la pratica.

Per un posto in finale la spagnola sfiderà ora Simona Halep, prima favorita del seeding, che, dopo aver vinto facilmente il primo set, ha approfittato del ritiro della sua avversaria, la kazaka Yulia Putintseva (6-2 2-0 ritiro).

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Nella parte bassa del tabellone, invece, sarà derby ceco tra la campionessa in carica del torneo, la numero due Karolina Pliskova, e la giovane Marketa Vondrousova, classe 1999 e finalista dell’ultima edizione del Roland Garros.

Pliskova ha superato in tre set, dopo due ore di match ma in un incontro nel quale si è ritrovata praticamente sempre in controllo, la belga Elise Mertens (6-3 3-6 6-0), numero undici del tabellone mentre Vondrousova ha lasciato le briciole, tre giochi, alla quarta testa di serie, Elina Svitolina (6-3 6-0).

Sono ben sei i precedenti tra Muguruza e Halep con la spagnola avanti per 4-2, vincente nell’ultimo, quest’anno a Melbourne, ma perdente in entrambi gli incroci sulla terra rossa mentre Pliskova ha vinto, lo scorso anno a Miami, l’unica sfida contro la connazionale Vondrousova.

QUI, il tabellone aggiornato degli Internazionali d’Italia 2020.

QUI, l’ordine di gioco di oggi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini