Tennis, WTA: Osaka e Kenin vincono al terzo, successo più agevole per Williams e Halep, fuori Swiatek, Kvitova e Paolini

Ancora tantissimi incontri nei tre tornei WTA 500 in programma nella prima settimana di Melbourne, il Gippsland Trophy, lo Yarra Valley Classic e quello riservato alle giocatrici “quarantenate”, il Grampians Trophy.

Vittorie al terzo per le ultime due campionesse dell’Australian Open, e seconda teste di serie nei rispettivi tabelloni, Sofia Kenin e Naomi Osaka, la prima a segno contro la connazionale Jessica Pegula (5-7 7-5 6-2), la seconda, invece, contro la britannica Katie Boulter (3-6 6-3 6-1).

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Molto più comodi i successi di Simona Halep e Serena Williams con la romena travolgente contro la tedesca Laura Siegemund (6-2 6-4) e la statunitense, apparsa in eccellente forma, abile a sbarazzarsi della bulgara Tsvetana Pironkova (6-1 6-4).

Avanza in tre set anche la numero uno del mondo Ashleigh Barty che ha dovuto ricorrere al parziale decisivo per avere la meglio della ceca Marie Bouzkova (6-0 4-6 6-3), sconfitta proprio come la sua connazionale Petra Kvitova, anche lei al terzo, dall’argentina Nadia Podoroska (5-7 6-1 7-6).

Fuori piuttosto presto anche la polacca Iga Swiatek, ultima campionessa slam a Parigi lo scorso mese di ottobre, sconfitta dalla russa Ekaterina Alexandrova (6-4 6-2) mentre passa in tre set l’ucraina Elina Svitolina ai danni della lettone Jelena Ostapenko (6-7 6-3 6-2).

Bella vittoria anche per la statunitense Danielle Collins che, con un doppio tie break, ha eliminato la ceca Karolina Pliskova (7-6 7-6), terza testa di serie dello Yarra Valley Classic, mentre avanza in maniera dirompente con due vittorie in due giorni in meno di due ore totali in campo, Garbine Muguruza a segno contro la russa Anastasia Pavlyuchenkova (6-1 6-2).

Infine, nulla da fare per l’ultima azzurra in gara, Jasmine Paolini che ha ceduto in tre set, non senza un’ottima lotta, contro la ceca Karolina Muchova (6-2 4-6 6-4).

Situazione differente, invece, per il Grampians Trophy che accoglieva quest’oggi i primi turni, gli esordi di diverse giocatrici tutte lontane dai campi nelle due settimane dal 15 gennaio circa, e nella cui prima giornata spicca il successo delle tre teste di serie impegnate.

Nell’ordine Anett Kontaveit, Jennifer Brady ed Angelique Kerber, numero sei, sette ed otto del main draw, rispettivamente vincenti contro Christina Mchale (6-1 6-3), Svetlana Kuznetsova (6-3 6-0) e Katerina Siniakova (6-3 4-6 6-3).

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini