Tennis, NextGen ATP Finals Milano: sorprendente chiusura dei round robin, ecco le semifinali

Si è conclusa ieri l’ultima giornata dedicata ai round robin delle NextGen ATP Finals in corso di svolgimento a Milano.

Oggi al via le semifinali con alcuni dei primissimi favoriti capaci di strappare il loro pass e con altre sorprese davvero interessanti.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Ad aprire la giornata c’è stata subito una sorpresa piuttosto grande con il successo, netto, in tre set, dello spagnolo Jaume Munar sulla terza testa di serie dell’evento, lo statunitense Frances Tiafoe.

Il tennista spagnolo, dell’accademia di Rafael Nadal, era reduce da due sconfitte in altrettante sfide disputate ma, con il successo netto di ieri, complice anche l’altro risultato, quello serale, del suo girone, è riuscito a conquistare le semifinali.

Stessa sorte per il russo Andrey Rublev che, sempre nel pomeriggio, ha liquidato in tre comodi set l’azzurro Liam Caruana che termina così senza alcuna vittoria la sua comunque importante esperienza milanese.

In serata, nuovi successi per i due mattatori dei rispettivi gironi, il numero uno del seeding Stefanos Tsitsipas ed il numero due Alex de Minaur.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Il primo ha sconfitto in tre set il polacco Humbert Hurkacz permettendo così a Munar di qualificarsi per lo step successivo.

L’australiano, invece, ha eliminato lo statunitense Taylor Fritz superandolo in tre set dopo una discreta lotta solo nel primo nel quale ha salvato svariati set point prima di vincere al tie break.

Oggi, dalle ore 19 locali, andranno in scena la semifinali con Tsitsipas che se la vedrà contro Rublev e de Minaur che sfiderà invece Munar in due match che, visto l’andamento dei round robin con due tennisti ancora imbattuti, non dovrebbero essere in discussione ma in questo evento, veloce ed imprevedibile, nulla è scontato.

SEMIFINALI NEXTGEN ATP FINALS MILANO 2018:

(7) Jaume Munar vs (2) Alex de Minaur

(1) Stefanos Tsitsipas vs (5) Andrey Rublev