Tennis, ATP Sofia: prima finale per Sinner, è Pospisil l’ultimo ostacolo

Jannik Sinner è ad un passo dalla gloria nell’ATP 250 di Sofia dove giocherà, quest’oggi, ad appena 19 anni e 89 giorni, la sua prima finale della carriera.

Il tennista azzurro, classe 2001, dopo aver smantellato gli ostacoli posti dal numero tre del seeding, l’australiano Alex de Minaur, ha travolto la cosiddetta “prova del nove” lasciando appena otto giochi al francese Adrian Mannarino (6-3 7-5), numero cinque del tabellone, in un match mai in discussione.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale NextGen ATP Finals)

Nemmeno quando, nel secondo set, l’azzurro si è trovato al servizio per evitare di ritrovarsi al terzo, anzi, proprio in quel momento, ha saputo imporsi in maniera travolgente, nove punti consecutivi che hanno chiuso l’intera pratica.

Sinner è il più giovane italiano di sempre in una finale del circuito maggiore, un record che potrebbe ancora migliorare, ovviamente, con la vittoria, e che si somma ad una serie di straordinari traguardi già raggiunti in questi mesi di imperiosa ascesa.

Già nelle stagioni precedenti Sinner era stato il primo tennista classe 2001 a vincere un Challenger, ad imporsi in un incontro del circuito maggiore, in uno di un torneo ATP Master 1000 e in uno di uno slam, a raggiungere i quarti poi in uno dei major, recentemente, al Roland Garros.

Numeri e record impressionanti che l’azzurro proverà, quest’oggi, ad arricchire di ciò che, alla fine, davvero importa, ovvero il trofeo, la vittoria in finale, con un ultimo ostacolo, qui a Sofia, sul suo cammino, il canadese Vasek Pospisil.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Pospisil, classe 1990, con un best ranking di numero 25 del mondo, pure lui, in passato, capace di raggiungere un quarto di finale slam, a Wimbledon, ha centrato la qualificazione per la finale grazie alla vittoria, di schianto, in rimonta, al terzo, sul francese Richard Gasquet (6-7 6-2 6-0).

Tra Sinner e Pospisil non ci sono precedenti e, curiosamente, nonostante gli undici anni di differenza, per entrambi sarebbe il primo titolo in carriera, il punto di partenza da record per l’uno, una liberazione, finalmente, per l’altro, dopo due precedenti sconfitte, per entrambi un obiettivo da non fallire.

QUI, per il tabellone aggiornato dell’ATP 250 di Sofia.

FINALE ATP 250 SOFIA, SABATO 14 NOVEMBRE

dalle ore 15.00 (14.00 italiane) Campo Centrale

JANNIK SINNER – VASEK POSPISIL

Migliori Bookmakers AAMS

Sito scommesseCaratteristicheBonusVai al sito
Eurobet10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€ Vai al sito
SNAIBonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Vai al sito
Starcasino ScommesseFino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€ Vai al sito

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini