SuperLega: club chiedono alla FIGC radiazione ed esclusione di Juventus, Inter e Milan dalla Serie A

L’onda lunga della protesta sarebbe arrivata anche in Italia, con un blocco di club pronti a chiedere l’esclusione delle tre squadre regine del nostro calcio. Arrivano però le prime smentite.

Se Inter, Milan e Juventus accetteranno di giocare in Superlega, non potranno più rappresentare il calcio italiano, che pure hanno onorato per anni grazie a un’infinità di successi. Questo il pensiero raccolto nelle ultime ore da diverse testate giornalistiche, ed attribuito ad alcuni club in blocco della nostra Serie A, con Cagliari, Atalanta e Verona in prima linea.

Secondo le indiscrezioni rilanciate in particolar modo da “Repubblica”, i club di Serie A avrebbero accolto malvolentieri l’intenzione delle tre “big” di lasciare il campionato per emigrare verso la ricca Superlega. Nella riunione svolta oggi, in cui il presidente Dal Pino e l’AD Di Servio hanno ribadito il loro pieno appoggio alla posizione della UEFA, i rappresentanti di Cagliari, Atalanta e Verona avrebbero chiesto l’estromissione immediata delle tre squadre “regine” dal nostro campionato.

Superlega, club chiedono estromissione di Juventus, Milan ed Inter dalla Serie A: la smentita del Verona

Una ricostruzione che è stata subito smentita dal club scaligero con un comunicato ufficiale apparso oggi sul proprio sito:

“Rispetto a quanto riportato oggi da un quotidiano nazionale, Hellas Verona FC precisa di non aver fatto alcuna richiesta di estromissione di altri Club da qualsivoglia competizione e – contestualmente – di non aver preso posizione nell’Assemblea di ieri della Lega Serie A, riservandosi di fare le proprie valutazioni a tempo debito”.

I venti di tempesta sono stati dunque smorzati e, per ora, la stagione si concluderà regolarmente. Il futuro resta però un’incognita, anche perché l’avvento della Superlega comporterà una rivoluzione di portata epocale.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus