Serie B, video gol highlights Spezia-Salernitana 2-0: liguri settimi, campani a -6 dai playoff

Risultato Spezia-Salernitana 3-0, 27° giornata Serie B: grazie ad una grande prestazione gli aquilotti salgono al settimo posto e si candidano ai playoff mentre i campani, che hanno sprecato un paio di buone occasioni, rimangono quindicesimi e rischiano di finire in zona retrocessione.

Pessina, Marilungo e Granoche timbrano il cartellino e fanno piangere la Salernitana, pessima dietro e scialba in avanti. I liguri, invece, rischiano relativamente poco e mettono in cassa tre punti preziosi.

Cronaca Spezia-Salernitana 3-0, 27° giornata Serie B

Il primo tempo è equilibrato e noioso e privo di spunti. Tra interventi fallosi e qualche incursione di Vitale che porta a cross interessanti, ma senza fortuna, arriva all’improvviso il gol dello Spezia: Marilungo vede la sovrapposizione di Mastinu sulla sinistra e lo serve, il trequartista mette in mezzo e Pessina raccoglie l’invito spedendo il pallone sotto la traversa. Dopo un rapido consulto l’arbitro convalida la rete (il pallone aveva varcato la linea, ma non aveva toccato la rete). Per il centrocampista di proprietà dell’Atalanta è il primo gol in B. Questo descritto finora è il primo tempo: non c’è nient’altro da raccontare.

La ripresa segue più o meno lo stesso copione, l’equilibrio è evidente e la Salernitana non punge affatto. Ed è in questa situazione di stallo che al 58° minuto arriva l’inaspettato raddoppio spezzino: Mastinu veste ancora i panni di assistman e serve un gran pallone a Marilungo, bravo a scattare in tempo e ad infilare ancora Radunovic. I campani decidono finalmente di ridestarsi e sfiorano il gol cinque minuti dopo con Bocalon, che, solo e indisturbato in area, mette incredibilmente a lato un cross precisissimo di Palombi.

Lo Spezia si salva e torna a giocare il suo calcio poco appariscente, ma efficace, e sfiora anche il terzo gol con Maggiore, il cui colpo di testa viene respinto sulla linea da Ricci, ma il tris è solo rimandato: a cinque minuti dal termine Augello, entrato al posto di Lopez infortunatosi ad un occhio, mette in mezzo un comodo pallone che Granoche deve solo spingere in rete. Con questa rete si conclude un match abbastanza noioso in cui i padroni di casa hanno mostrato più voglia di fare.

Migliori in campo Mastinu (7), che corre senza sosta e sforna due assist, e Pucino (6), che tiene bene in difesa a differenza dei compagni di reparto. Male il solo Bocalon (5), che spreca l’unica palla gol avuta e sparisce dai radar. Spezzini promossi in toto.

Tabellino Spezia-Salernitana 3-0, 27° giornata Serie B

Spezia (4-3-1-2): Di Gennaro; De Col, Terzi, Giani, Lopez (62′ Augello); Mora (70′ Maggiore), Pessina, Bolzoni; Mastinu; Forte (75′ Granoche), Marilungo. All.: Gallo

Salernitana (3-5-2): Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco; Pucino (58′ Rosina), Ricci, Minala (62′ Akpa-Akpo), Kiyine, Vitale; Palombi, Bocalon (69′ Sprocati). All.: Colantuono

Marcatori: 21′ Pessina, 58′ Marilungo, 85′ Granoche

Arbitro: Pillitteri

Ammoniti: Minala, Kiyine

Video gol highlights Spezia-Salernitana 3-0, 27° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana