Serie B, risultati 32° giornata: successi fondamentali per Carpi e Foggia, Cittadella scatenato

Carpi-Padova 2-1: era la gara più delicata del pomeriggio, un autentico scontro salvezza che metteva in palio residue speranze di salvezza. Alla fine il successo arride agli emiliani malgrado siano i veneti a passare in vantaggio ad inizio match con Mbakogu, che si vede anche annullare il gol del possibile 0-2. Nel finale di tempo Concas rimette le cose a posto e ad una decina di minuti dal termine Arrighini firma il doppio sorpasso, in gara ed in classifica: il Carpi, infatti, è adesso penultimo con 25 punti e il Padova ultimo con 24. La situazione, comunque, è drammatica per entrambe le squadre, che devono recuperare almeno sei punti alle dirette concorrenti.

Cittadella-Livorno 4-0: l’evento non è il risultato largo, visto l’andamento del match, ma il fatto che Moncini abbia segnato di piede. Per la punta arrivata a gennaio arriva l’ennesima doppietta, un rigore e un tap in a porta vuota; in gol vanno anche Schenetti e Finotto e a facilitare le cose anche l’espulsione di Porcino ad inizio ripresa sul risultato di 1-0. Con questo successo il Cittadella scavalca lo Spezia e sale al settimo posto, mentre il Livorno viene raggiunto dal Foggia al quindicesimo posto.

Foggia-Spezia 1-0: una rete nel finale di Iemmello rallenta la corsa ai playoff della squadra ligure e contemporaneamente regala ai pugliesi tre punti fondamentali che permettono l’uscita dalla zona retrocessione e l’aggancio a Livorno e Venezia a quota 30 punti in zona playout.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana