Serie B, risultati 13° giornata 21-11-2021: pareggio inutile tra Parma e Cosenza, gran colpo della Cremonese

Parma-Cosenza 1-1: gli emiliani, anche se passano in vantaggio per primi grazie a Juric, soffrono a lungo gli attacchi dei calabresi e Buffon deve intervenire spesso. Dopo la metà della ripresa giunge il meritato pareggio ad opera di Tiritiello, che rimane fino al triplice fischio. Parma e Cosenza continuano a camminare insieme, i primi a 17 punti e i secondi a 15, nei bassifondi, ma almeno con sei e quattro punti punti di vantaggio sulla zona playout e addirittura nove e sette sulla zona retrocessione. Il tecnico ducale Enzo Maresca, traballante già da varie settimane, ora rischia davvero la panchina; il suo è un sistema di gioco che richiede tempo, ma il Parma, che deve e vuol tornare subito in Serie A, sembra non averne.

Reggina-Cremonese 1-2: inattesa caduta interna per gli amaranto, in vantaggio alla mezz’ora con Montalto, ma letteralmente sovrastati da un avversario volitivo e sempre pericoloso. Turati deve impegnarsi più volte, parando anche un rigore a Fagioli, per poi arrendersi a Buonaiuto e a Gaetano, che segnano nel giro di sette minuti. Nella rimanente mezz’ora i padroni di casa non riescono a trovare idee buone per rimediare e alla fine sono i lombardi a festeggiare il successo, che vale l’aggancio proprio alla Reggina, e anche a Frosinone e Pisa, al terzo posto con 22 punti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana