Serie B, risultati 13° giornata 20-11-2021: Lecce in testa con il Brescia, prima vittoria per l’Alessandria. Frosinone e Lecce restano in alto, Pordenone sempre più ultimo

Frosinone-Lecce 0-0: l’obiettivo di entrambe era la vetta, i salentini da soli e i laziali in condominio con il Brescia, nessuna delle due contendenti raccoglie tutto il bottino come sperato ed è il Lecce ad esultare moderatamente per il conseguimento di un risultato positivo solo a metà; il Frosinone rimane, invece al 2° posto in compagnia del Pisa e della Reggina.

Pordenone-Ascoli 0-1: Salvi segna nel finale di primo tempo e regala ai marchigiani un teorico 3° posto solitario con 21 punti, a -3 dalla coppia di testa formata da Lecce e Brescia. I friulani, ancora a secco di vittorie, rimangono invece in fondo con i loro miseri 3 punti.

Spal-Alessandria 2-3: la partita è spettacolare soprattutto nel primo tempo, nel quale arrivano tutti gol. I ferraresi sono in vantaggio per 2-1 dopo meno di mezz’ora grazie ai centri di Mancosu e Dickmann, intervallati da quello di Chiarello, ma nel finale di frazione l’Alessandria ribalta il risultato con Corazza e Arrighini. Nella ripresa gli spallini cercano il pareggio, colgono due legni con Celia e Capradossi, ma il risultato non cambia più. I piemontesi, al primo successo esterno, salgono a 11 punti e staccano ulteriormente le ultime due della graduatoria, mentre la Spal resta a 14 punti, non si mette al riparo e ora rischia di precipitare in piena zona playout.

Ternana-Cittadella 1-1: umbri e veneti si dividono la posta grazie ai gol di Vita e Partipilo e non fanno significativi passi in avanti. La Ternana resta a metà classifica e il Cittadella in zona playoff.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana