Serie B, la nota del consiglio direttivo: “ci vogliono tre mesi per concludere il campionato”

Consiglio direttivo, oggi (ieri, ndr), della Lega Serie B collegato in videoconferenza. All’unanimità si è deliberato la necessità, per concludere l’attuale stagione sportiva in considerazione di ragioni di ordine tecnico, atletico e organizzativo, di almeno tre mesi dal nulla osta governativo sulla ripresa degli allenamenti. Con il termine della stagione che, di conseguenza, potrà essere fissato e individuato nei periodi delle date finali delle competizioni Uefa. Il consiglio direttivo inoltre ha valutato ulteriori iniziative e strumenti a tutela del sistema economico e sportivo della Lega Serie B, e di tutte le società associate, che verranno illustrate dal presidente Mauro Balata al tavolo federale. Alla riunione di oggi era presente il Consiglio direttivo al completo: oltre al presidente Mauro Balata, il vice presidente Marco Mezzaroma, i consiglieri Giuseppe Corrado, Paolo Rossi, Massimiliano Santopadre, Daniele Sebastiani, Oreste Vigorito, Carlo Grippo e Mauro Pizzigati“.

Nella giornata di ieri la Lega B, riunitasi in videoconferenza, ha lanciato ai governi, quello politico e quello sportivo, un messaggio estremamente secco e chiaro: per tornare a giocare e concludere la stagione è necessario che trascorrano almeno tre mesi dal via libera del governo nazionale agli allenamenti all’ultima partita.

Questo è un messaggio importantissimo, poiché per tornare sui campi è necessario che gli allenamenti vengano effettuati nel miglior modo possibile e senza rischi. Dev’essere dunque il governo, in accordo con gli esperti, a dare l’ok.

Ma il calcio, e non solo, è uno sport di contatto. Come si fa ad evitare il rischio di nuovi contagi? Mascherine e guanti a tutti, terna arbitrale compresa? Distanza di sicurezza in barriera? Mascherine anche sul pallone e divieto di calciare nei punti scoperti?

E’ chiaro, come dimostrano i pianti ininterrotti di Lotito, che i troppi interessi in ballo stanno impedendo di prendere una decisione chiara.

A nostro modesto avviso, andrebbero prese decisioni draconiane, dure e severe per chi non guarda la realtà.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€