Serie B, Ascoli-Pro Vercelli 3-1: Ascoli in lotta per i playoff, Pro Vercelli nei guai

Nel recupero della 22° giornata, l’Ascoli travolge la Pro Vercelli con un netto 3-1 e si porta al decimo posto, a -1 dai playoff. La Pro, autrice di una prova coraggiosa, ha pagato svariati errori difensivi.

Marchigiani subito in vantaggio con Orsolini, che al minuto sfrutta un’uscita errata di Zaccagno su lancio di Giorgi e segna di testa dal limite dell’area. A questo punto l’Ascoli smette di pressare e lascia l’iniziativa agli avversari per parecchi minuti, rischiando su due tiri di Germano e Bani finiti fuori di un nulla. Al 38° arriva l’improvviso raddoppio con Favilli, anche lui di testa, su corner battuto da Bentivegna.

Ad inizio ripresa, esattamente al 50°, Favilli lancia Orsolini che trafigge ancora Zaccagno: 3-0 e doppietta personale per l’esterno diciannovenne di proprietà della Juventus. La partita finisce sostanzialmente qui: l’Ascoli si accontenta e la Pro non reagisce e non si rende mai pericolosa, eccezion fatta per il gol della bandiera di Konate, che devia in rete un corner.

Migliori in campo Orsolini (8) e Germano (6): il primo si vede poco, ma fa centro nelle due uniche e vere occasioni che gli si presentano. Il secondo è il giocatore più attivo e pericoloso dei piemontesi. Male Bani (4.5), colpevole su due dei tre gol avversari. Non si registra alcuna insufficienza, invece, nelle file ascolane.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana