Serie A, Genoa-Juventus 0-2: video gol e sintesi 20 settembre 2015

Il video con i gol e gli highlights di Genoa-Juventus 0-2, 4° Giornata Serie A: l’espulsione di Izzo sblocca i bianconeri, prima vittoria in campionato

Pogba.Juve.Genoa.2015.2016.690x400Prima vittoria per la Juventus, che supera il Genoa allo Stadio Luigi Ferraris, conosciuto anche come Stadio Marassi, di Genova nella quarta giornata di Serie A. I bianconeri conquistano la prima vittoria in campionato, cancellando le delusioni dell’inizio di stagione.

La sintesi di Genoa-Juventus 0-2, 4° Giornata Serie A

Nel primo tempo la partita è molto equilibrata, nonostante rispecchi il copione secondo pronostico. Sono i bianconeri a tenere in mano il possesso palla, con i gialloblù a difendersi con ordine e baricentro basso, chiudendo tutti gli spazi e provando a sfruttare la velocità di Diego Capel. Dopo un tentativo dalla distanza di Dzemaili, al 37′ minuto Lamanna spacca la partita con un autogol incredibile sulla traversa di Pogba, deviando in porta la palla, che colpisce la schiena del portiere. I gialloblù accusano il colpo, prima rischiando sul recupero palla di Lemina, che è impreciso in fase di conclusione, poi finendo la prima frazione di gioco in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Izzo al 43′ minuto per doppia ammonizione.

Nel secondo tempo diventa facile per i bianconeri, che con l’uomo in più giocano con grande facilità a centrocampo, ammazzando la partita al 60′ minuto, quando Pogba realizza il rigore fischiato dall’arbitro per fallo di Diogo Figueiras su Chiellini sugli sviluppi di un calcio piazzato. Poco prima, del resto, Mandzukic e Cuadrado non erano riusciti a sfruttare ottime occasioni davanti al portiere. Proprio il croato si divora il tris calciando centralmente da ottima posizione. Lo emula Cuadrado, che fa tutto bene, tranne il tiro. Nel finale i bianconeri sono bravi ad addormentare la partita.

Rivedi Genoa-Juventus 0-2, 4° Giornata Serie A

Il tabellino di Genoa-Juventus 0-2, 4° Giornata Serie A

GENOA-JUVENTUS 0-2
Genoa (4-3-3): Lamanna; Cissokho, De Maio, Burdisso, Izzo; Rincon, Dzemaili (12′ st Pandev), Laxalt; Perotti (1′ st D. Figueiras), Capel (20′ st Tachtsidis), Ntcham. A disp.: Ujkani, Sommariva, Marchese, Lazovic. All.: Gasperini
Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Evra; Sturaro, Lemina (31′ Hernanes), Pogba; Cuadrado, Mandzukic (37′ st Zaza), Morata (22′ Pereyra). A disp.: Neto, Audero, Alex Sandro, Bonucci, Rugani, Padoin, Dybala, Zaza. All.: Allegri
Arbitro: Valeri
Marcatori: 37′ aut. Lamanna (G), 15′ st rig. Pogba (J)
Ammoniti: Evra (J), Izzo (G), Lemina (J), Dzemail (J), Zaza (J)
Espulsi: 44′ Izzo (G) per doppio giallo

Migliori Bookmakers AAMS

Sito scommesseCaratteristicheBonusVai al sito
Eurobet10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€ Vai al sito
SNAIBonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Vai al sito
Starcasino ScommesseFino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€ Vai al sito

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia