Serie A 2018-2019, squalificati 34° giornata: fermati Romagnoli, Ramirez, Lulic e Soriano

Il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare per una giornata di campionato Romagnoli del Milan, Ramirez, Sala e Tonelli della Sampdoria, Barba e Leris del Chievo, Samir dell’Udinese, Lulic della Lazio, Soriano e Mbaye del Bologna, Moretti del Torino, Peluso del Sassuolo e Vicari della Spal 

E’ una lista chilometrica di squalificati quella pubblicato dalla Lega Calcio in seguito alle decisioni del Giudice Sportivo dopo la 34° giornata di Serie A, 15° turno del girone di ritorno. 

Costa caro la sconfitta contro il Torino al Milan, visto che ha perso Alessio Romagnoli, assente contro il Bologna, orfano di Ibrahima Mbaye e Roberto Soriano dopo la vittoria contro l’Empoli, mentre i granata non potranno contare su Emiliano Moretti nel derby contro la Juventus.

Squadra dimezzata anche per la Sampdoria, che dopo aver perso contro la Lazio, che non avrà Senad Lulic dopo l’ammonizione ricevuta da diffidato contro l’Atalanta, che andrà a Parma senza Gaston Ramirez, Lorenzo Tonelli e Jacopo Sala. 

Anche il Chievo Verona non potrà contare su Mehdi Leris e Federico Barba contro la Spal, senza Francesco Vicari dopo il giallo ricevuto contro il Genoa, squalificati contro gli emiliani, mentre l’Udinese non potrà convocare Samir contro l’Inter e il Sassuolo sarà orfano di Francesco Peluso contro il Frosinone. 

Ecco il comunicato ufficiale con tutti gli squalificati e i dettagli delle motivazioni: 

http://www.legaseriea.it/uploads/default/attachments/comunicati/comunicati_m/7973/files/allegati/8044/cu217.pdf

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia