Scottish Premiership, probabili formazioni Celtic-Rangers: Edouard sfida Morelos, dubbio Rogic per Lennon. Gerrard senza Barisic

Gli Hoops hanno l’opportunità di chiudere il campionato già nella regular season.

Domani al Celtic Park, alle ore 13:00, si terrà il terzo Old Firm tra Celtic Rangers in una partita che risulterà decisiva per il campionato che si avvia verso la conclusione della regular season. A otto giornate totali dalla fine (tre di regular season e cinque della fase play-off), gli Hoops sono avanti di ben dieci punti sugli odiati cugini ed in caso di vittoria sarebbe ormai prossimo alla vittoria, ma i Rangers venderanno cara la pelle per avere ancora qualche flebile chance di vittoria finale

CELTIC – Gli Hoops arrivano a questo Old Firm in gran forma con cinque vittorie nelle ultime sei giornate di campionato dove hanno pareggiato 0-0 solo contro l’Aberdeen, bravo a resistere all’assalto dei verdi. Neil Lennon, allenatore ad interim dopo l’addio di Brendan Rodgers, sa di avere un’ottima chance di chiudere il campionato e schiererà la miglior formazione possibile, pur se non tutti sono al massimo della forma. I dubbi riguardano soprattutto il centrocampo dove Tom Rogic non è in gran condizione, ma Lennon sembra intenzionato comunque a farlo partire dal primo minuto. Non è al massimo neanche James Forrest, tornato malconcio dalle partite di qualificazione al prossimo Europeo con la sua Scozia che, però, dovrà stringere i denti. In avanti, oltre a Forrest che agirà come esterno destro, ci saranno Edouard come punta centrale e Scott Sinclair a svolgere il ruolo di esterno sinistro. A centrocampo con Rogic ci saranno Bitton e capitan Scott Brown, mentre in difesa il quartetto che proteggerà la porta di Bain sarà composto da Boyata ed Ajer al centro e da Lustig Tierney sulle fasce.

RANGERS – Rispetto ai cugini, i Rangers non se la stanno passando benissimo in questi ultimi mesi. Nelle ultime nove partite, infatti, i ragazzi guidati da Steven Gerrard hanno ottenuto solamente tre vittorie, venendo eliminati dalla Coppa di Scozia e pareggiando in ben cinque occasioni. Non un ruolino di marcia degno di una squadra che deve rappresentare la vera antagonista al monopolio del Celtic che ormai sembra avviato a vincere il suo ottavo titolo consecutivo. I Rangers, tuttavia, non voglio alzare bandiera bianca e Gerrard farà di tutto per rovinare la festa del Celtic Park che domani vuole festeggiare il titolo. Per quanto riguarda le scelte di formazione, l’ex giocatore e capitano del Liverpool dovrà fare a meno di Barisic in difesa, con Halliday che dovrebbe prendere il suo posto sulla fascia sinistra. In porta ci sarà McGregor mentre il resto della difesa sarà composto da Tavernier, Goldson Worrall. Nel trio di centrocampo spazio a Kamara, Ryan Jack ed Arfield, mentre in attacco ad assistere l’unica punta Morelos saranno Kent e Candeias.

PROBABILI FORMAZIONI

CELTIC (4-3-3): Bain; Lustig, Boyata, Ajer, Tierney; Bitton, Rogic, Brown; Forrest, Edouard, Sinclair. All. Neil Lennon

RANGERS (4-3-3): McGregor; Tavernier, Goldson, Worrall, Halliday; Kamara, Jack, Arfield; Candeias, Morelos, Kent. All. Steven Gerrard

 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei